Calciomercato Inter, cessione UFFICIALE: l’annuncio del presidente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:11

Lascia l’Inter. Il calciatore si trasferisce con la formula del prestito: è arrivato l’annuncio ufficiale da parte del presidente

Nuova avventura in prestito per Facundo Colidio. L’attaccante argentino, classe 2000, che domani compirà 22 anni, torna a giocare in patria.

Calciomercato Inter, addio Colidio: annuncio ufficiale
Zhang e Marotta ©LaPresse

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Calciomercato Milan: “Scambio con l’Inter quasi fatto”

Lo farà con la maglia del Tigre, come ha annunciato il presidente del club, Ezequiel Melarana. Il numero uno del Tigre – intervenendo ai microfoni della trasmissione radiofonica ¿Cómo te va? su Radio Colonia – AM 550 – si è così espresso in merito al calciatore di proprietà dell’Inter: “Colidio è uscito dal Boca Juniors ma resta una priorità per l’Inter – afferma Melarena -. Era difficile per lui rientrare a Milano, era in prestito in Belgio e c’era la possibilità di portarlo qui. Lo posso confermare: poco fa ho firmato il prestito con l’Inter”. Parole che non lasciano dubbi, Colidio ripartirà dall’Argentina.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, UFFICIALE: squadra decimata, 9 giocatori positivi

Inter, Colidio: dal Belgio all’Argentina

Calciomercato Inter, addio Colidio: annuncio ufficiale - 20220103 - calciomercato.it
Colidio con la maglia dell’Inter ©LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Sampdoria, UFFICIALE: addio ai blucerchiati, rescisso il contratto

Facundo Colidio è reduce da una stagione non proprio fortunata in Belgio, in Jupiler Pro League, con la maglia del VV Sint-Truiden. Il calciatore argentino ha disputato 31 partite in campionato, per un totale di 1.520 minuti, andando a segno 2 volte e realizzando tre assist. Dopo il gol all’esordio, il 9 agosto 2020, contro il KAA Gent, si è ripetuto alla 22esima giornata il gennaio scorso, ancora una volta contro la stessa squadra.

Colidio ha giocato sia da punta centrale, che da esterno destro e trequartista. Ora una nuova avventura in Argentina, con la maglia del Tigre, con la speranza di trovare la consacrazione definitiva per un ritorno in Europa, magari proprio all’Inter, con la quale ha un contratto fino al 30 giugno 2023.

Durante il calciomercato di gennaio l’Inter potrebbe salutare altri calciatori. Calciatori che sono in pianta stabile nel gruppo di Simon Inzaghi, ma che stanno trovando poco spazio. Con le valigie in mano c’è certamente Vecino, che potrebbe restare a giocare in Serie A, ma attenzione anche alla situazione di Kolarov, Vidal e Sanchez. Una loro partenza potrebbe facilitare l’arrivo di altri calciatori.