Calciomercato Juventus, ‘bocciato’ de Ligt: difensore da 75 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:57

Nelle ultime settimane è scoppiato il ‘caso’ de Ligt nella Juventus. In Spagna piace sempre al Barcellona ma potrebbero esserci sviluppi differenti 

Il nome di Matthijs de Ligt scuote il calciomercato della Juventus. Prima della sosta le dichiarazioni di Mino Raiola hanno evidentemente cambiato le carte in tavola, gettando nello sconforto i tifosi bianconeri che potrebbero anche veder partire il forte difensore olandese. Arrivato nell’estate del 2019 dall’Ajax per 75 milioni di euro, il centrale di Allegri dopo una prima fase complessa ha conquistato anche la fiducia del nuovo allenatore, divenendo fondamentale.

Barcellona, per il dopo Pique c'è de Ligt ma non solo: 75 milioni per Kounde
Matthijs De Ligt © LaPresse

Le voci di interessi importanti da parte di club esteri però si susseguono, e il futuro di de Ligt appare quindi nebuloso in vista della prossima stagione. “De Ligt è pronto ad un nuovo step”, aveva detto Raiola che spaventa gli ambienti juventini.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, sacrificio doloroso | Se lo riprende Paratici

Calciomercato Juventus, cambio in difesa nel Barcellona: da de Ligt a Koundè

Barcellona, per il dopo Pique c'è de Ligt ma non solo: 75 milioni per Kounde
Koundè © LaPresse

Intanto tra le compagini a cui è stato subito accostato de Ligt c’è il Barcellona, alle prese con una papabile rivoluzione. Secondo quanto sottolineato da ‘ElNacional.cat’, l’avventura di Gerard Pique in blaugrana potrebbe essere alle battute conclusive. I problemi di infortuni lo hanno afflitto nelle ultime due stagioni e le sue prestazioni sono in calando da un po’. A quasi 35 anni si avvicina alla conclusione della carriera ma potrebbe anche vivere un’ultima esperienza nel mondo del calcio, giocando in una competizione meno impegnativa, come la MLS.

LEGGI ANCHE >>> Rivelazione shock: patto Raiola-Juventus per l’addio di de Ligt

Eric Garcia sarebbe dovuto essere il successore designato, ma per ora non da garanzie motivo per cui i blaugrana andranno sul mercato a caccia di un erede. Tra i nomi sul taccuino dei catalani c’è proprio de Ligt ma l’opzione che maggiormente scalda Xavi è Koundè del Siviglia. Il preferito dell’allenatore spagnolo è dunque un altro che a differenza dell’olandese già conosce la Liga e non avrebbe bisogno di periodi di adattamento al campionato. Monchi e il Siviglia non si accontenterebbero nel caso di meno di 75 milioni di euro.