Calciomercato Inter, duello con il Napoli per riportarlo in Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:01

Calciomercato Inter, i nerazzurri mirano a un ritorno in Serie A dall’Inghilterra: testa a testa con il Napoli

L’Inter ha chiuso il 2021 davvero con il vento in poppa. I nerazzurri, con una serie di sette vittorie consecutive, hanno sorpassato in tromba Milan e Napoli e staccato anche l’Atalanta, laureandosi campioni d’inverno e ribadendo la loro fortissima candidatura allo scudetto.

Calciomercato Inter, duello con il Napoli per riportarlo in Italia
Beppe Marotta e Piero Ausilio © LaPresse

I campioni d’Italia al giro di boa arrivano oltretutto con una maggiore tranquillità rispetto a tutte le altre dirette concorrenti. Non c’è particolare ansia di effettuare colpi di mercato, anche se, come sempre, Marotta è pronto a cogliere le occasioni che dovessero presentarsi. Da questo punto di vista, è stato posto sotto osservazione un giocatore che in passato abbiamo già ammirato in Serie A e che potrebbe ritornare, dopo non essere riuscito a imporsi in Premier League.

Calciomercato Inter, i nerazzurri si muovono per Digne ma c’è anche il Napoli: la situazione

Calciomercato Inter, duello con il Napoli per riportarlo in Italia
Lucas Digne © LaPresse

Parliamo di Lucas Digne, laterale mancino ormai in rotta con l’Everton e con Benitez. Situazione irrecuperabile, tanto che i ‘Toffees’ hanno già bloccato il suo sostituto, Mykolenko della Dinamo Kiev. La cessione a gennaio è uno scenario ormai piuttosto concreto, gli agenti si stanno adoperando per trovargli una sistemazione. Come spiegato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, l’Everton vorrebbe una cessione a titolo definitivo, ma potrebbe arrivare a breve un’apertura anche per un prestito con diritto di riscatto.

LEGGI ANCHE >>> Conte ancora una volta in Serie A: annuncio e sfida all’Inter

La valutazione del giocatore è superiore ai 25 milioni di euro, una cifra che l’Inter non vorrebbe spendere subito. Al tempo stesso, vorrebbe puntellare la fascia sinistra con un giocatore capace di alternarsi con Perisic, in scadenza di contratto, ma lasciandosi libertà di manovra per il futuro. Si profila un duello con il Napoli, che è come sempre a caccia di un terzino sinistro, lacuna che gli azzurri si portano dietro da diverso tempo.