Calciomercato Milan, proposta dalla Premier | La decisione di Maldini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:22

Il Milan tiene d’occhio diversi profili sul calciomercato. Paolo Maldini ha già preso una decisione sull’ultima proposta dalla Premier League

Il Milan dovrà presto agire sul calciomercato, alla ricerca dei profili giusti per proseguire la corsa scudetto. Tra i profili valutati dai rossoneri, ci dovrà essere certamente un difensore centrale.

Calciomercato Milan, proposta dalla Premier | La decisione di Maldini
Maldini ©LaPresse

Dopo un grande inizio di stagione, l’infortunio subito da Simon Kjaer ha alterato gli equilibri anche nel Milan. Il danese si è imposto come leader difensivo dei lombardi e la sua assenza si sta facendo sentire non poco nello scacchiere di Stefano Pioli. A risentirne è stata la solidità della squadra, ma anche in generale i risultati ottenuti sul campo, con l’Inter che scappa in classifica e i rossoneri che inseguono, a -4 dai cugini. Il calciomercato di gennaio potrebbe essere la soluzione e permetterebbe a Pioli di avere un elemento in più nella sua retroguardia. Una possibilità decisamente interessante è in arrivo dall’Inghilterra, ma la risposta potrebbe non essere quella attesa dal club di Premier League.

LEGGI ANCHE >>> Milan a caccia del colpo di qualità: ritorno di fiamma in Premier

Calciomercato Milan, proposto Sarr: risposta immediata di Maldini

Calciomercato Milan, proposto Sarr: risposta immediata di Maldini
Sarr ©LaPresse

Il Chelsea, infatti, come riporta ‘Sky Sport’, ha proposto ai rossoneri il profilo di Malang Sarr. Il difensore centrale ha un contratto in scadenza a giugno 2025, ma ha trovato un minutaggio veramente basso nei Blues in questa stagione. L’addio a gennaio è sempre più probabile, ma il Milan non sembra essere la soluzione principale per il centrale. Maldini e Massara, infatti, non sembrano impazzire per il difensore, o meglio vogliono valutare altri profili per la difesa. La pista, quindi, per ora non si scalda con la società rossonera che in ogni caso valuta profili futuribili e di qualità per la sua retroguardia. Vedremo come il Milan intenderà sostituire Kjaer nelle prossime settimane, ma di certo un colpo andrà centrato da parte del club rossonero e Sarr, per ora, resta un’ipotesi fredda sul tavolo.