Napoli-Spezia, Thiago Motta: “Buon percorso. Sul mio futuro rispondo così”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:15

Thiago Motta è intervenuto nel corso del post partita per commentare l’importantissimo successo dello Spezia contro il Napoli al Maradona

Serata da urlo per lo Spezia di Thiago Motta. La squadra ligure ha abbattuto a gran sorpresa il Napoli di Spalletti ed è volata a +5 dalla zona retrocessione. Nel corso del post partita, Thiago Motta ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di ‘Dazn’: “Durante la partita la viviamo tutti al massimo. Alla fine un abbraccio, perché siamo uno staff. Lavoriamo insieme e stiamo facendo un lavoro con professionalità e impegno. Cerchiamo di aiutare i ragazzi a rendere nel migliore dei modi“.

Napoli Spezia Thiago Motta
Thiago Motta a Dazn

PARTITA:Sapevamo che il Napoli cerca di allargare il gioco con un terzino e con un esterno d’attacco, quindi se fossimo stati troppo bassi sarebbe diventato difficile difendere. Abbiamo cercato di farlo con la linea più alta possibile“.

LEGGI ANCHE>>> Empoli-Milan, Andreazzoli non ci sta: “Questa partita l’abbiamo vinta noi”

Napoli-Spezia, Thiago Motta: “Contento del percorso. Voci sul futuro? Ho pensato solo a questa partita”

Napoli Spezia Thiago Motta
Thiago Motta © LaPresse

PERCORSO:Sono contento del percorso. Dall’inizio abbiamo lavorato molto con questi ragazzi e siamo in linea con l’obiettivo della società ed il valore della squadra. Abbiamo fatto bene nel girone d’andata, in altri momenti meno. Ma succede, lottiamo per la salvezza e sono convinto che nel girone di ritorno faremo ancora meglio“.

LEGGI ANCHE>>> Spalletti ‘rimbrotta’ il giornalista: “Ti hanno informato male”

VOCI SUL FUTURO:Io ho pensato a questa partita, preparata al meglio insieme ai giocatori. Da oggi penso al Verona in casa, partita complicata per noi. Il nostro lavoro è così ed è per quello che ci piace. Ogni giorno con il mio staff e con i giocatori, che oggi hanno fatto una grandissima partita meritando di vincere“.

RAPPORTO CON LA SOCIETÁ:Siamo in linea con gli obiettivi prefissati. Pensiamo alla prossima gara e sono convinto che nel girone di ritorno faremo ancora meglio“.