“Al ritorno occhio alla Juve”: Inzaghi avvisa i suoi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:08

Simone Inzaghi si gode la sua Inter campione d’inverno: ecco le dichiarazioni del tecnico nerazzurro

Sono bastati pochi mesi a Simone Inzaghi per conquistare l’Inter e i suoi tifosi dopo l’addio di Conte con lo scudetto conquistato. La squadra nerazzurra è campione d’inverno e ha concluso il girone di andata con 4 punti di vantaggio sul Milan. La Juventus è distante ben 12 punti, ma Inzaghi non si fida.

"Al ritorno occhio alla Juventus": Inzaghi avvisa i suoi
Simone Inzaghi abbraccia de Vrij e Dzeko © LaPresse

Il tecnico nerazzurro ha dichiarato a ‘La Gazzetta dello Sport’: “Penso che la Juve possa fare un grande girone di ritorno. È un’ottima squadra, ha perso qualche punto ma è in ripresa. Nelle ultime sei ha fatto cinque vittorie e un pareggio. Sarà da tenere d’occhio con attenzione”. E sul momento della sua Inter: “Nonostante siamo in un ottimo momento i ragazzi avevano bisogno di staccare. Anche noi dello staff per passare le festività con i nostri cari. Già da stamattina arriverà il programma dei preparatori e spero, anzi non ho dubbi, che lo seguiranno con attenzione”. La svolta di inizio stagione proprio grazie alla sua ex squadra, la Lazio: “Penso che le sconfitte fanno tutte molto male, ma dalle sconfitte si può uscire più forti. Sappiamo come abbiamo perso con la Lazio. Da quella partita siamo usciti più forti”.

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Ferran Torres, la Juventus ci ha riprovato. Così l’ha spuntata il Barcellona

Inzaghi: “Avrei voluto evitare il Liverpool. Sappiamo cosa ci aspetta”

"Al ritorno occhio alla Juventus": Inzaghi avvisa i suoi
Esultanza Inter dopo il gol di Dumfries contro il Torino © LaPresse

Simone Inzaghi si è poi soffermato sugli ottavi di finale di Champions League contro il Liverpool di Klopp, in programma da febbraio: “La squadra deve essere molto intensa. Sappiamo cosa ci aspetta contro il Liverpool. Avrei voluto evitarla, ci arriveremo nel migliore dei modi, ma prima abbiamo 40 giorni da vivere molto intensamente”.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Colpo Inter a gennaio, l’annuncio: “La società si muoverà così”

“Gestione ammonizioni? Da quando sono stati introdotti i cinque cambi ho prestato sempre molta attenzione a questo. – ha concluso l’ex allenatore della Lazio – Si ha questa fortuna e devi cercare di fare le cose giuste”.