Empoli-Milan, il messaggio di Pioli all’Inter | “Ecco il nostro obiettivo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:14

Le parole di Stefano Pioli dopo la vittoria del Milan sul campo dell’Empoli: il tecnico rossonero commenta la partita

Intervenuto a ‘DAZN’ dopo Empoli-Milan, Stefano Pioli ha commentato il successo rossonero che ha chiuso il 2021. “Abbiamo fatto abbastanza bene nella fase di non possesso, meglio nel secondo tempo con Giroud che ha giocato un po’ meglio. Abbiamo colpito al momento giusto, le partite si vincono anche così. Siamo stati sul pezzo, siamo stati umili. Una vittoria importante, la partita di questa sera pesava di più per tanti motivi”.

Pioli
Pioli

GIROUD – “Ha avuto qualche giorno di più, il minutaggio di domenica sera. Non è che avessi alternative, gli servirà questo minutaggio. E’ un giocatore forte che ci dà tante soluzioni”.

KESSIE – “E’ stata una scelta tattica perché volevamo un giocatore più fisica e ci serviva un giocatore che sapesse andare dentro all’area e Franck lo è. E’ stato bravo a farsi trovare pronto. Quanti i giocatori sono intelligenti, trovano sempre la posizione giusta. Ora la Coppa d’Africa ci toglierà tre giocatori importanti ed è un peccato, ma ho altri giocatori forti. Vedremo di trovare altre soluzioni, importante è avere un concetto di gioco chiaro”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, la società apre alla cessione | Sfida col Milan

Empoli-Milan, Pioli: “Dobbiamo crescere ancora”

CRESCITA – “E’ cresciuto grazie alle partite di Champions, anche dalle difficoltà perché si impara di più degli errori. Dobbiamo crescere ancora, serve essere più continui duranti la partita. Non so dove possiamo arrivare, ma occorre essere competitivi per vincere. Inter? E’ la favorita del campionato, è molto forte. Il campionato è lungo ma loro sono i favoriti. Noi vogliamo a fare più punti dello scorso anno”.