Milan, riparte l’assalto al bomber | Nuovi contatti in corso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:58

Il Milan cerca rinforzi a gennaio, l’occasione giusta può arrivare con un vecchio pallino di Maldini: nuovi contatti per l’attaccante

Dopo un avvio di stagione folgorante, il Milan ha accusato una flessione che è costata il primato in classifica. I rossoneri non intendono arrendersi, ma il duello con l’Inter per la vetta, senza dimenticare Napoli e Atalanta, si annuncia lungo e difficile.

Milan, riparte l'assalto al bomber | Nuovi contatti in corso
Paolo Maldini © LaPresse

Più di qualche problema, per Pioli, di recente anche a causa degli infortuni. E l’attacco ha perso brillantezza. Il solito Ibrahimovic non basta e accusa, fisiologicamente, qualche acciacco, tanto è vero che stasera ad Empoli non ci sarà. E anche Giroud a causa delle assenze non ha reso finora come si sperava. Nel reparto offensivo, dunque, il Milan proverà a fare qualcosa nel mese di gennaio, andando a caccia di occasioni. Una di queste potrebbe arrivare dalla Ligue 1. Torna in auge un nome già seguito nel recente passato.

Calciomercato Milan, ritorno di fiamma per l’attaccante in Ligue 1: ma è testa a testa in Serie A

Milan, riparte l'assalto al bomber | Nuovi contatti in corso
Kolo Muani © LaPresse

Si parla dell’attaccante del Nantes, Kolo Muani. Presente alle Olimpiadi di Tokyo con la nazionale francese, è un giocatore molto promettente, che nell’attuale campionato transalpino ha segnato sei reti. Il suo contratto è in scadenza a giugno e dunque il prezzo di acquisto potrebbe non essere particolarmente elevato.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, offerta accettata: colpaccio in saldo

Come riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, il Milan continua a pensarci e non a caso Maldini avrebbe avuto nuovi contatti con la dirigenza del Nantes. Per il Milan, però, c’è la minaccia della Juventus, come raccontato da Calciomercatonews.com. Il profilo piace molto anche ai bianconeri, tanto che potrebbe scatenarsi una vera e propria asta sull’asse Torino-Milano. Il valore del giocatore, al momento, è stimato intorno ai 20 milioni di euro. Da capire se Milan e Juventus decideranno effettivamente di affondare il colpo e chi la spunterà.