Calciomercato Inter, vuole andarsene subito: si offre a Conte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:27

L’Inter ragiona sul possibile addio sul calciomercato. Il calciatore vorrebbe lasciare subito i nerazzurri, occhio al possibile approdo da Antonio Conte

L’Inter medita sul futuro di diversi calciatori, alla ricerca di possibili soluzioni per migliorare la rosa, in entrata come in uscita. Un nome che potrebbe presto accendere le trattative attorno ai nerazzurri è quello di Arturo Vidal.

Calciomercato Inter, vuole andarsene subito: si offre a Conte
Conte © LaPresse

Il centrocampista cileno è parso in crescita nello scacchiere nerazzurro, ma raramente figura tra i titolari. Il terzetto composto da Barella, Brozovic e Calhanoglu rappresenta una certezza assoluta per Simone Inzaghi. Il cileno, quando chiamato in causa, ha fatto bene, ma senza mai riuscire davvero a scalare le gerarchie. Per questo, l’ex Juventus, alla ricerca di un minutaggio più alto, potrebbe davvero salutare sul calciomercato. Il centrocampista vuole sentirsi protagonista e, secondo quanto riportato da ‘la tercera’, vuole lasciare i nerazzurri, in modo tale da trovare la titolarità altrove. E, quindi, occhio a una pista molto interessante che potrebbe prevalere nelle prossime settimane.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, sfogo e addio Acerbi | Il piano di Juve, Inter e Milan

Calciomercato Inter, nuovo destino per Vidal: c’è Conte e non solo

Calciomercato Inter, nuovo destino per Vidal: c'è Conte e non solo
Vidal © LaPresse

Come successo al momento del passaggio all’Inter, le strade di Vidal e Antonio Conte potrebbero nuovamente incrociarsi. Il centrocampista potrebbe trovare spazio nel Tottenham, che già a gennaio potrebbe tentare l’affondo decisivo. Il cileno si offre al suo ex tecnico e aspetta gli scenari per il suo futuro, ma non è l’unica soluzione all’orizzonte.

Anche il Flamengo potrebbe spingere per centrare il colpo dall’Inter, offrendo un contratto milionario al centrocampista. Il destino di Vidal comunque non è isolato, ma avrebbe ricadute dirette sul futuro di Matias Vecino. Se il cileno dovesse davvero andare via già a gennaio, a quel punto l’ex Fiorentina resterebbe fino a giugno. Scenari e intrecci che non dovranno aspettare molto sul calciomercato: tra qualche settimana il ritorno da Conte potrebbe davvero concretizzarsi, ma anche la permanenza all’Inter non è da scartare.