Calciomercato Juventus, fa infuriare i dirigenti | Via a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:00

Il giocatore, già al centro dei rumors di calciomercato, fa infuriare la dirigenza. Addio sempre più vicino: l’indiscrezione

Torna in campo la Juventus di Massimiliano Allegri impegnata oggi nell’ultima trasferta del 2021, sul campo del Bologna di Mihajlovic. La squadra bianconera è reduce dal nuovo passo falso di Venezia e prosegue la rincorsa verso la zona Champions League.

Calciomercato Juventus, fa infuriare i dirigenti | Via a gennaio
Pavel Nedved e Federico Cherubini ©️ LaPresse

Il gap è piuttosto ampio e la Juve non può più permettersi ulteriori passi falsi in vista di un gennaio di fuoco e ricco di scontri diretti, da Napoli e Roma al Milan. Nel frattempo, il calciomercato invernale si avvicina e la dirigenza bianconera è già impegnata su più fronti. Dalle uscite, con Ramsey e Arthur in cima alla lista dei partenti, a obiettivi concreti e occasione tra gennaio e giugno. Una delle più importanti è quella che porta al nome di Ousmane Dembele: l’esterno francese del Barcellona è ancora in scadenza di contratto nel prossimo giugno e non ha raggiunto alcun accordo con il club blaugrana. Il suo futuro è sempre più in bilico, nonostante le ultime dichiarazioni di Xavi in conferenza stampa: “Ieri ho avuto un incontro con lui. Sono ottimista, è felice e vuole continuare con noi. Gioca bene, crea occasioni. Ci dà tanto ed è un giocatore capace di fare la differenza. Sono sicuro che possa rinnovare, si tratta di accordarsi con il suo entourage. Sa l’importanza che avrà se resta”. Ecco l’ultima indiscrezione sul futuro di Dembele.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, è ancora fuori rosa: proposto anche a Inter e Milan

Calciomercato Juventus, dalla Spagna: Barcellona infuriato con Dembele | Le ultime

Calciomercato Juventus, fa infuriare i dirigenti | Via a gennaio
Ousmane Dembele ©️ LaPresse

Secondo quanto riportato da ‘Sport’, la dirigenza del Barcellona sarebbe furiosa con Dembele per la sua assenza alla conferenza di addio del ‘Kun’ Aguero. Tutta la squadra ha infatti partecipato al giorno del ritiro dell’attaccante argentino, e il francese non è nemmeno nuovo a ritardi e assenze. Il suo futuro, al netto delle parole di Xavi, torna così fortemente in bilico e la Juventus è alla finestra. Il quotidiano spagnolo parla di possibile addio già a gennaio. Staremo a vedere.