Juventus, ultime chiamate prima del mercato: Allegri cerca risposte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:22

Juventus, Allegri si aspetta risposte dalla squadra prima di gennaio: per qualcuno può essere l’ultima chiamata

Due gare prima di concludere il girone d’andata. Due gare da vincere senza mezzi termini, con la trasferta di Bologna che appare certamente più complicata rispetto alla gara contro il Cagliari in casa per l’ultima giornata del girone d’andata. Massimiliano Allegri però si attende risposte importanti e per qualcuno queste potrebbero essere le ultime chiamate. Anche in base a queste due gare, infatti, la Juventus potrebbe valutare come muoversi al meglio nel mercato di gennaio.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Inter e Juventus, lo scambio tra ribelli travolge anche il Milan

Juventus, ultime chiamate prima del mercato
Allegri ©LaPresse

Il tecnico toscano ha detto di essere soddisfatto della rosa ha disposizione, ma è indubbio che gradirebbe rinforzi, soprattutto in mediana e in attacco. E proprio in questi reparti Allegri si aspetta risposte. In mediana, fino ad ora, è Locatelli l’unico ad aver convinto. Troppo deludenti o altalenanti le prestazioni di altri giocatori: da Rabiot a Bentancur. Per Ramsey il destino appare già scritto e lo stesso si può forse dire per Arthur. Discorso simile per l’attacco, con Kean e Morata che devono sicuramente dimostrare qualcosa, così come Kulusevski e Bernardeschi.

Calciomercato Juventus, i nomi per gennaio

Per questo per gennaio il club monitora con attenzione diversi nomi, che possono rivelarsi interessanti occasioni di mercato come riferisce ‘Tuttosport’. La situazione Aubameyang tiene in pre-allerta la Juventus, anche se lo stipendio del gabonese resta altissimo. Attenzione però anche ad altri profili in attacco: il solito Mauro Icardi, per esempio, ma anche Anthony Martial, che potrebbe lasciare in prestito il Manchester United, così come il compagno di reparto Cavani.

LEGGI ANCHE >>> VIDEO CM.IT | Arthur lascia la Juventus: il futuro del brasiliano

Juventus a caccia di rinforzi
Nedved e Cherubini ©LaPresse

Per l’attacco però si guarda anche alla Serie A. Vlahovic è il sogno, ma appare davvero difficile che possa partire a gennaio. Un’alternativa porta a Scamacca. Per la mediana invece è sfida alla Roma e ad altri club europei per Zakaria del Borussia Moenchengladbach. Lo svizzero è in scadenza di contratto, ma oltre a lui si monitora anche un profilo più esperto, quello di Ander Herrera. Il basco non sta trovando molto spazio con il Psg, un po’ come il suo compagno Icardi: che gennaio possa essere il momento giusto per tentare un assalto?