Calciomercato Juventus, bomba Vlahovic: “Offerta da cento milioni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:50

Dusan Vlahovic resta uno dei grandi nomi per il calciomercato: offerta monstre per l’attaccante serbo della Fiorentina

Tutti pazzi per Dusan Vlahovic e non potrebbe essere altrimenti. Ventuno anni e il gol nel sangue come dimostrano i 17 gol realizzati nelle 19 presenze stagionali. Un bottino importante, come importanti sono le squadre che hanno messo nel mirino l’attaccante della Fiorentina.

Vlahovic
Vlahovic © LaPresse

Contratto in scadenza nel 2023 e il no al rinnovo ormai definitivo, come spiegato anche da Barone nei giorni scorsi: “La nostra proposta è quella e non è stata accettata – ha detto il dirigente viola -. La nostra offerta è andata a salire ma ad un certo punto bisogna mettere un limite”. Proprio questo limite spinge Vlahovic lontano dalla Viola e tra le pretendenti c’è in Italia soprattutto la Juventus. Come raccontato dalla nostra redazione, l’attaccante attende le mosse dei bianconeri, anche se un trasferimento a Torino invernale appare molto complicato. Questo dà il là alle tentazioni straniere, anche perché la Fiorentina spinge proprio per una soluzione estera e sa che cedendolo subito potrebbe monetizzare maggiormente. Proprio in tema di incasso e di offerte monstre, una faraonica sarebbe in arrivo dalla Premier League e sarebbe una di quelle proposte difficili da rifiutare.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, caccia al terzino: occhio all’ex Roma

Calciomercato Juventus, offerta irrinunciabile per Vlahovic

Vlahovic
Vlahovic © LaPresse

A parlare della proposta inglese per Vlahovic è il giornalista della ‘Rai’ Filippo Grassia, intervenuto a ‘passioneinter.com’. Il cronista, nel parlare della trattativa tra Suning e Pif per l’acquisto dell’Inter, si è soffermato anche sulla volontà dei Magpies di portare in premier League l’attaccante serbo. “Il Newcastle ha fatto un’offerta a tre cifra alla Fiorentina per Vlahovic”. Proposta quindi da cento milioni di euro o giù di lì che rappresenterebbe una tentazione non indifferente per il club di Commisso.

Certo resta da vedere la volontà del calciatore, considerato che la società di proprietà del fondo saudita è attualmente penultima nella classifica del campionato inglese in piena lotta per non retrocedere. Non certo una situazione appetibile per un calciatore che ha tutte le big sulle sue tracce e potrebbe ambire a competere per traguardi ben più ambiziosi.