UFFICIALE, pugno duro del club: tolta la fascia da capitano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:38

Arriva una decisione molto forte da parte di un top club di Premier League. Una società di spicco ha infatti deciso di spodestare il capitano 

Nonostante tutte le difficoltà del caso, l’Arsenal di Mikel Arteta occupa comunque la sesta posizione in Premier League, e sta provando a rimanere agganciato alle posizioni europee. I ‘Gunners’ sono appena dietro al più quotato Manchester United e in generale hanno avuto una fase di crescita dopo l’inizio col freno a mano tirato. Lo scorso weekend hanno portato a casa tre punti importanti contro il Southampton.

 Aubameyang: non sarà più il capitano dei 'Gunners'
Premier League ©️ LaPresse

Proprio a margine dell’ultima sfida contro i ‘Saints’ non era stato convocato Pierre-Emerick Aubameyang. Una scelta quella che vedeva alla base dei motivi disciplinari, come dichiarato dallo stesso allenatore spagnolo dell’Arsenal.

LEGGI ANCHE >>> Juventus e il ‘caso’ Suarez | UFFICIALE: arriva l’archiviazione

Arsenal, arriva il cambio del capitano: spodestato Aubameyang

Aubameyang: non sarà più il capitano dei 'Gunners'
Aubameyang ©️ LaPresse

Una situazione quella relativa ad Aubameyang che per il bomber del Gabon sta portando anche alcuni strascichi importanti, non ultima la decisione della società di togliergli la fascia da capitano.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, summit con Raiola: tutti i nomi sul tavolo

A tal proposito è arrivato un comunicato ufficiale che spiega: “Dopo l’ultima violazione disciplinare della scorsa settimana, Pierre-Emerick Aubameyang non sarà più il capitano del nostro club e non sarà preso in considerazione per i convocati della partita di mercoledì col West Ham. Ci aspettiamo che tutti i nostri giocatori, in particolare il nostro capitano, lavorino secondo le regole e gli standard che abbiamo stabilito e concordato. Siamo completamente concentrati sulla gara di domani”.

Non solo fascia tolta quindi ad Aubameyang, ma anche nuova esclusione dai convocati: il caso relativo al bomber africano inizia ad infittirsi.