Serie A, Fiorentina forza quattro: Vlahovic si abbatte sulla Salernitana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:56

Cronaca, tabellino e classifica aggiornata dopo Fiorentina-Salernitana, gara che ha aperto il sabato pomeriggio della 17esima giornata di Serie A 

Il sabato pomeriggio di Serie A si è aperto al Franchi con la sfida tra Fiorentina e Salernitana. La viola punta ad alimentare i sogni europei, legittimi dopo il grande avvio, mentre i granata hanno disperato bisogno di punti salvezza per sperare ancora nella permanenza nella categoria.

Fiorentina-Salernitana
Fiorentina-Salernitana © LaPresse

La prima chance della partita porta inevitabilmente la firma di Dusan Vlahovic, che incorna di testa alzando però troppo il pallone. Il gol è comunque nell’aria ed arriva intorno alla mezz’ora con il destro al volo di Bonaventura che piega le mani di Belec.

LEGGI ANCHE >>> VIDEO CM.IT | Scamacca in rampa di lancio: nuovo duello Juve-Inter

Fiorentina-Salernitana, Vlahovic non si ferma più

Fiorentina-Salernitana, Vlahovic non si ferma più
Fiorentina-Salernitana, Vlahovic © LaPresse

La ripresa si riapre col gol che fa calare il sipario sulle velleità di rimonta della Salernitana che incassa un gran mancino di Vlahovic che sorprende l’estremo difensore granata, poco previso nell’intervento.

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Icardi, dalla pensione dorata all’ultima chance

La reazione campana è tutta in un destro di Delli Carri e in un gol annullato a Simy, mentre non bastano neanche le scorribande di Ribery per scalfire la difesa fiorentina che porta in ghiaccio tre punti importanti. Nel finale arrivano quindi il punto esclamativo ancora di Vlahovic che cala il tris e di Maleh che chiude tutto con il poker.

Fiorentina-Salernitana 4-0, il tabellino

Marcatori: 31′ pt Bonaventura (F), 7′ st, 39′ st Vlahovic (F), 45′ st Maleh (F).

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic (1′ st Igor), Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan (34′ st Maleh); Callejon (27′ st Sottil), Vlahovic, Gonzalez. A disposizione: Amrabat, Benassi, Cerofolini, Igor, Kokorin, Maleh, Pulgar, Rosati, Saponara, Sottil, Terzic, Venuti. Allenatore: Vincenzo Italiano

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Veseli (1′ st Dello Carri), Gyomber, Bogdan; Kechrida, Obi (17′ st Schiavone), Coulibaly, Kastanos (7′ st Bonazzoli), Ranieri; Ribery, Simy. A disposizione: Bonazzoli, Delli Carri, Di Tacchio, Fiorillo, Gagliolo, Guerrieri, Jaroszynski, Schiavone. Allenatore: Stefano Colantuono

Ammonizioni: 11′ Milenkovic (F), 20′ Kastanos (S).

Espulsioni: nessuno.

CLASSIFICA SERIE A: Milan 38 punti; Inter 37; Napoli 36; Atalanta 34; Fiorentina* 30; Juventus 27; Roma e Lazio 25; Bologna 24; Verona ed Empoli 23; Sassuolo 20; Torino 19; Sampdoria 18*; Udinese 16; Venezia 15; Spezia 12; Cagliari e Genoa 10*; Salernitana* 8

* Una partita in più