Bonucci carica la Juve: “È l’obiettivo minimo in Champions. Ho avverato un sogno”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:35

Leonardo Bonucci ha parlato in conferenza stampa dopo la vittoria della Juventus contro il Malmoe

Obiettivo raggiunto per la Juventus, che conquista l’accesso agli ottavi di Champions da prima nel girone.

Bonucci in conferenza post Juve-Malmoe
Bonucci in conferenza post Juve-Malmoe

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Malmoe, Allegri bacchetta i suoi: “Ho una preoccupazione”

La soddisfazione di Leonardo Bonucci al termine del match contro il Malmoe: “Abbiamo fatto 15 punti su 18 disponibili, l’unica partita l’abbiamo persa male sul campo della squadra campione d’Europa. Dopo Londra però abbiamo reagito nella maniera giusta, il percorso è positivo in Champions a differenza del campionato”.

OBIETTIVO CHAMPIONS – “Sarebbe da ipocriti dire che siamo al livello di Liverpool, Chelsea, Real Madrid o Bayern Monaco. Negli ottavi servirà mettere in campo la forma fisica e mentale migliore per passare il turno. L’obiettivo minimo per la Juve deve essere quello di entrare tra le prime otto d’Europa”.

SORPASSO A BONIPERTI – “Sicuramente è stato emozionante, Boniperti è la storia della Juventus. Ho lavorato tanto e spero di continuare a fare ancora tante presenze. Era il mio sogno da bambino: sento questa maglia più di qualsiasi altra cosa”.