Sampdoria-Lazio, Sarri e i cinque cambi: “Nessuno in punizione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:57

Rispetto alla partita contro l’Udinese, l’allenatore della Lazio, Maurizio Sarri, ha optato per cinque cambi per la sfida contro la Sampdoria

La Lazio di Maurizio Sarri ha bisogno di invertire la rotta e cercare di conquistare i tre punti contro la Sampdoria di Roberto D’Aversa, che ha lo stesso obiettivo vista la delicata situazione in classifica.

Sampdoria-Lazio, Sarri e i cinque cambi: "Nessuno in punizione"
Maurizio Sarri ©️ LaPresse

LEGGI ANCHE>>>CMIT TV | Ballotta: “Lazio? Anno di transizione. Che errore Handanovic”

Per la sfida contro i blucerchiati, l’allenatore biancoceleste ha optato per cinque cambi nella formazione iniziale rispetto a quella vista nel 4-4 contro l’Udinese nel turno infrasettimanale. Quelli che fanno più discutere riguardano il portiere Reina, il centrocampista Luis Alberto e l’esterno d’attacco Felipe Anderson. Queste le parole di Sarri a pochi minuti dall’inizio della sfida valida per la sedicesima giornata del campionato di Serie A: “Siamo chiamati a fare risultato, vogliamo dimostrare che siamo qualcosa di meglio rispetto a quello visto negli ultimi venti giorni – le sue parole a ‘Dazn’ – Ci manca un po’ di ordine in campo e lo paghiamo in maniera elevatissima. Cinque cambi? Stiamo andando ad un ritmo incredibile, abbiamo giocato settanta ore fa, qualcosa bisogna cambiare. Non ho messo nessuno in punizione“.