Calciomercato, Donnarumma in panchina | Nuova pista a sorpresa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:36

Il calciomercato non dorme mai, attorno a Gianluigi Donnarumma. Spunta una nuova pista a sorpresa per il portiere, oggi in panchina

Gianluigi Donnarumma, un nome che in Italia conosciamo bene e specialmente se si parla di calciomercato. Un tira e molla frenetico, a tratti ridondante quello del rinnovo di contratto con il Milan, poi concluso in un addio tanto doloroso, quanto inevitabile. Come una storia d’amore che proprio non poteva continuare.

Calciomercato, Donnarumma in panchina | Nuova pista a sorpresa
Donnarumma © LaPresse

E così il PSG, la Francia, il tradimento (anche nei colori) e il Dio denaro – che fetente! -. Eppure la nuova storia d’amore, quella tra Donnarumma e il PSG appunto, non decolla. E non per colpa del portierone che ha difeso la porta magica degli azzurri a Euro 2020. Questione di gerarchie o forse più semplicemente di spogliatoio. La presenza prepotente di Keylor Navas ha il sopravvento, anche questa sera. L’ex Real Madrid è titolare nel match contro il Lens, a discapito proprio dell’ex Milan. Ma Donnarumma non si lamenta, come riporta ‘Goal.fr’: “Non c’è il minimo conflitto. La vivo bene. Siamo entrambi amici e tutto sta andando molto bene tra di noi. Io e Keylor siamo uniti, come tutto lo spogliatoio. Siamo due molto calmi e rispettosi ragazzi. A volte le persone parlano indiscriminatamente, immaginano situazioni complicate. Non c’è niente che tu possa fare al riguardo, ma questa non è la realtà”.

LEGGI ANCHE >>> Addio Milan: da Cristiano Ronaldo… con l’ex compagno Donnarumma

Calciomercato, nuova pista per il futuro di Donnarumma

Addio Milan: da Cristiano Ronaldo... con l'ex compagno Donnarumma
Donnarumma © LaPresse

Eppure i rumors di calciomercato non si placano. Una nuova pista che potrebbe riscaldarsi per il futuro di Donnarumma potrebbe vederlo accasarsi al Manchester United. Gli ultimi rumors dall’Inghilterra, infatti, vedono i Red Devils particolarmente interessati al portiere. In estate, infatti, David de Gea potrebbe dire addio e a quel punto l’ex Milan potrebbe diventare titolare fisso. Una pista, dunque, da tenere particolarmente in considerazione nelle prossime settimane e che potrebbe ulteriormente movimentare il futuro attorno a Donnarumma. Proprio adesso che, tra milioni e nuove prospettiva, il portierone avrebbe dovuto trovare una nuova pace. E forse va anche bene così, almeno dalle parole dell’ex Milan.