Inter-Shakhtar, apprensione Calhanoglu: il gesto prima del cambio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:46

Per Calhanoglu piccola apprensione al momento della sostituzione con Sensi: il gesto del turco prima del cambio

Piccola apprensione per Hakan Calhanoglu nei minuti finali di Inter-Shakhtar. Il trequartista turco, tra i migliori in campo nella gara di Champions League, è stato sostituito all’86’ con Sensi.

Calhanoglu
Calhanoglu © LaPresse

Prima del cambio, l’ex calciatore del Milan si è toccato dietro la coscia sinistra, guardando verso la panchina. Poco dopo è arrivata la sostituzione decisa da Inzaghi anche per far passare qualche secondo visto il vantaggio dei nerazzurri. A fine gara comunque Calhanoglu era regolarmente in campo a salutare i tifosi e camminava senza nessun problema: possibile per lui soltanto un po’ di affaticamento visti i tanti impegni ravvicinati.

LEGGI ANCHE >>> Inter-Shakhtar, scoppia la polemica social: “Simulatore!”

Inter-Shakhtar, Calhanoglu sostituito: i dettagli

Calhanolgu
Calhanoglu © La Presse

La sostituzione per Calhanoglu quindi non dovrebbe essere frutto di un eventuale problema fisico del turco che è stato protagonista di un’ottima gara contro la formazione di De Zerbi. Una partita che con il 2-0 siglato Dzeko avvicina l’Inter alla qualificazione agli ottavi di finale di Champions League che potrebbe arrivare già questa sera in caso di non successo dello Sheriff contro il Real Madrid.