Calciomercato Milan, spunta il retroscena: cercato il top player in difesa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:33

Calciomercato Milan, il racconto da parte del diretto interessato di un retroscena: poteva finire in rossonero qualche tempo fa

Dopo anni di difficoltà, il Milan è riuscito a ricominciare, finalmente, con un nuovo ciclo. Rossoneri tornati competitivi e che vogliono lottare fino alla fine per lo scudetto, con un mix di esperienza e giovani talentuosi.

Maldini
Paolo Maldini © LaPresse

A gennaio, Paolo Maldini e soci tenteranno di regalare altri rinforzi a Pioli. L’idea è quella di investire su giocatori di prospettiva, non è ancora il tempo di acquisti multimilionari. Perlomeno, non come poteva essere fino ad alcuni anni fa. Dal passato, spunta un retroscena sul tentativo di portare a casa un autentico top player.

Calciomercato Milan, il racconto di John Terry: “Contattato tramite agenti”

Terry
John Terry © LaPresse

Sulla ‘Gazzetta dello Sport’, è John Terry a raccontare che avrebbe potuto finire al Milan. Era il 2013, stando al racconto dell’ex difensore britannico, oggi allenatore. “Ero stato contattato da loro tramite alcuni agenti, c’era la possibilità concreta di venire in Italia”, spiega.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, no al rinnovo: il Milan piazza il colpo a zero

Una possibilità che poi non si è realizzata. “Non se n’è fatto più nulla – continua Terry – Alla fine sono contento di essere rimasto al Chelsea fino alla fine, ma giocare nel Milan sarebbe stato un sogno”.