Inter, candidatura scudetto: “Squadra ‘blasfema’, meglio di Milan e Napoli”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:59

L’Inter rilancia le ambizioni di scudetto dopo la vittoria con il Napoli, il parere sui nerazzurri nella corsa con i partenopei e il Milan

La vittoria di ieri per 3-2 dell’Inter sul Napoli ridisegna la classifica in zona scudetto, unitamente alla sconfitta del Milan contro la Fiorentina. I nerazzurri si rilanciano e tornano a -4 dalla vetta.

Inter
Inter © LaPresse

Oltre al dato numerico, però, l’Inter si sente nuovamente in corsa, per la prestazione espressa contro gli azzurri di Spalletti. Finalmente, la squadra di Simone Inzaghi ha vinto uno scontro diretto e può ora sentirsi, da un certo punto di vista, anche favorita nella lotta, per ora a tre, per il primato.

“L’Inter ha dimenticato Conte”, Sconcerti esalta la squadra di Inzaghi

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi © LaPresse

Ne è convinto Mario Sconcerti, che sul ‘Corriere della Sera’ sostiene un particolare punto di superiorità dell’Inter rispetto a Milan e Napoli. “E’ la squadra che è cresciuta di più da inizio stagione – spiega – Non è solo organizzazione, sa essere anche molto concreta. L’impressione è che Conte non manchi più, è una squadra che da’ il suo meglio, vedremo se basterà”.

LEGGI ANCHE >>> Inter-Napoli, gesto post gara sfuggito in tv | Tifosi imbufaliti

Il punto di forza è “una sicurezza blasfema che Milan e Napoli sanno raggiungere soltanto dando il meglio. L’Inter ha giocatori freddi, le altre due hanno bisogno di organizzazione e vanno al passo se la musica è in sintonia”.