Inter-Napoli, sconfitta a tavolino: il regolamento parla chiaro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:15

Vince e convince l’Inter a San Siro nello scontro diretto contro il Napoli. Successo per 3-2 con piccolo ‘giallo’ sui social relativo ad un cambio di Inzaghi 

Prova di forza importante per l’Inter di Simone Inzaghi che ieri sera ha battuto il Napoli in uno scontro diretto al vertice per 3-2. Decisive le reti di Calhanoglu, Perisic e Lautaro Martinez che consentono ai nerazzurri di accorciare il gap di tre punti in un sol colpo non solo agli azzurri, ma anche rispetto ai rivali di sempre del Milan. Ora la distanza è di quattro lunghezze dalla vetta.

Satriano in campo dopo la squalifica con la Primavera: nessun problema per Inter-Napoli
Inter-Napoli ©LaPresse

Prestazione da incorniciare per l’Inter che ha vinto con grande autorevolezza, tralasciando il finale di gara in cui c’è stato l’ottimo ritorno della squadra di Luciano Spalletti.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Inter, tutta la verità sulla cessione al fondo PIF

Inter-Napoli, 0-3 a tavolino a causa di Satriano: non ci sono possibilità

Satriano in campo dopo la squalifica con la Primavera: nessun problema per Inter-Napoli
Martin Satriano ©LaPresse

Proprio nel concitato finale di gara ha trovato posto in campo anche il giovane Martin Satriano, il cui ingresso ha fatto scoppiare un piccolo ‘giallo’ sui social. Lo stesso talentuoso interista era stato espulso domenica 7 novembre durante Inter-Roma valevole per il campionato Primavera.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Inter-Napoli, perché Dzeko non è stato espulso

Satriano ha così incassato ben tre turni di stop per una testata. La sua squalifica ha quindi scatenato alcuni tifosi sui social che hanno invocato la sconfitta per 0-3 a tavolino dell’Inter per l’impiego dello stesso Satriano. L’attaccante nerazzurro era però lecitamente in campo in Serie A, in quanto la squalifica rimediata era da scontare solo nelle partite del Campionato Primavera 1, come definito dal Codice di Giustizia Sportiva che applica una scissione tra le competizioni.