Calciomercato, preferisce il Milan: Maldini batte l’Inter con lo scambio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:25

Svolta in ottica calciomercato Milan. Maldini vince il derby con l’Inter: colpo dei rossoneri con lo scambio

Il Milan si guarda intorno per la prossima sessione di calciomercato di gennaio. I principali movimenti potrebbero riguardare l’attacco, riallacciando i rapporti con il Real Madrid guidato dall’ex Carlo Ancelotti. Dalla Spagna rilanciano infatti ancora una volta il profilo di Luka Jovic, già avvicinato ai rossoneri nel recente passato, e autore di un inizio di stagione nel totale anonimato.

jovic al Milan con l'intrigo Brahim Diaz
Luka Jovic ©LaPresse

Il centravanti serbo ha intenzione di aspettare l’estate per lasciare i ‘blancos’. L’attaccante pensava di potersi giocare le sue carte con Ancelotti, ma in circa tre mesi ha raccolto appena 105 minuti tra Liga e Champions League. Una vera e propria miseria per un calciatore pagato oltre 60 milioni di euro un paio di stagioni fa.

LEGGI ANCHE >>> Milan, tra sorrisi e ansie: il punto da Milanello in vista dell’Atletico

Calciomercato, Jovic al Milan con l’intrigo Brahim Diaz

jovic al Milan con l'intrigo Brahim Diaz
Paolo Maldini © LaPresse

A 23 anni potrebbe essere giunto il momento di cambiare per Jovic che in Italia ha attirato le mire di Inter e soprattutto Milan che avrebbero contattato il rappresentante per conoscere le sue intenzioni. Il ragazzo ha ricevuto anche offerte dalla Germania ma potrebbe propendere per la Serie A ed in particolare il Milan. Nel caso specifico, come sottolineato da ‘ElNacional.cat’, Jovic gradirebbe i rossoneri e il progetto entusiasmante di Maldini e soci, preferendolo a quello dei nerazzurri.

Il problema è che il Real Madrid vorrebbe recuperare parte dei 63 milioni di euro che ha pagato 2 estati fa all’Eintracht Francoforte, ma secondo il portale iberico, il Milan non ha intenzione di offrire più di 20 milioni. Per queste ragioni il club spagnolo potrebbe valutare di aggiungere nell’operazione il ritorno di Brahim Diaz, che attualmente è in prestito al Milan con diritto di riscatto e controriscatto finale a favore del Real. Ancelotti lo vorrebbe riportare al Bernabeu.