Inter-Napoli, incubo Covid per Spalletti: tutte le assenze

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:46

Il Covid sta tornando a condizionare la Serie A e le scelte degli allenatori dopo un momento di tregua: Spalletti deve rinunciare a tre calciatori con l’Inter

In Italia la situazione Covid sta tornando a preoccupare, con i contagi di nuovo in salita e ovviamente i casi condizionano anche il mondo del calcio. Dopo alcuni mesi di tregua, anche in seguito ai vaccini, in questi giorni gli allenatori devono fare ancora i conti con le varie positività.

Spalletti © LaPresse

E per giunta in un momento già per tanti decisivo per gli obiettivi stagionali, tra campionato ed Europa. Stasera c’è Inter-Napoli, scontro diretto che dirà molto sulla lotta scudetto tra il futuro dei nerazzurri che possono approfittare anche dello stop del Milan per rientrare prepotentemente in corsa. E Spalletti che invece può staccare i rossoneri.

Inter-Napoli, le assenze di Spalletti per Covid

Ma il Covid è tornato a fare capolino soprattutto a Castelvolturno, costringendo il tecnico di Certaldo a fare a meno di tre calciatori. Prima era stato Diego Demme, sulla carta titolare del centrocampo azzurro e rientrato da poco dopo un lungo infortunio. Brutta tegola anche la positività al Covid di Matteo Politano, altro titolarissimo del Napoli. Ma l’ansia non è finita, dal momento che dopo l’ulteriore giro di tamponi è venuta fuori un altro caso Covid, ovvero il giovane Alessandro Zanoli. L’allerta è alta, a livello sanitario e ovviamente di conseguenza a livello tecnico e di campo. Il momento è topico, visto che queste assenze si aggiungono a quella di Manolas per infortunio, pesante considerando le tante partite ravvicinate anche per l’Europa League.