Non c’è speranza: sarà out contro l’Atletico Madrid

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00

Non c’è tempo per pensare al ko contro la Fiorentina, il Milan e Stefano Pioli guardano avanti, facendo però la conta degli infortunati. Il punto in vista dell’Atletico Madrid

Brucia ancora tanto la sconfitta contro la Fiorentina ma non c’è tempo per leccarsi le ferite. Mercoledì si torna in campo, per il Milan, per la quinta giornata di Champions League, contro l’Atletico Madrid.

Pioli
Stefano Pioli © LaPresse

Stefano Pioli dovrà valutare le condizioni di Fikayo Tomori. C’è la speranza di recuperare il difensore, che ha saltato il match di Firenze, per una botta all’anca.

Milan, doccia gelata: confermata la lesione di Rebic

Rebic
Ante Rebic © LaPresse

Niente da fare, invece, per Ante Rebic. Come appreso dalla nostra redazione, i primi accertamenti hanno confermato una lesione al bicipite femorale della coscia destra per l’attaccante croato. Verrà rivalutato tra una decina di giorni, con la speranza di riaverlo per il Napoli, in programma il 19 dicembre.

LEGGI ANCHE >>> Fiorentina-Milan, Pioli trova il ‘problema’: “Impareremo la lezione”

Contro i Colchoneros non ci sarà chiaramente nemmeno Calabria, che in Nazionale, come raccontato, si era fermato per uno stiramento al polpaccio. Per quanto riguarda Mike Maignan sta procedendo bene il suo recupero. Il portiere, che ha scaldato i cuori dei tifosi con un video, con il quale lasciava intendere che il suo ritorno fosse ormai vicino, sta seguendo l’iter stabilito dopo l’intervento. Dopo un mese e mezzo infatti Maignan può considerarsi clinicamente guarito e non è un caso che oggi sia tornato a lavorare tra i pali ma ci vorrà ancora un po’ di tempo.