Lazio, emergenza contro la Juventus: Immobile out, si ferma anche Pedro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:47

Ansia a Formello per l’infortunio dell’attaccante della Lazio toccato duro da Radu. Sarri potrebbe affidarsi a Muriqi contro la Juventus

Un colpo in allenamento gli ha fatto alzare bandiera bianca. Per il momento, Pedro si ferma. L’attaccante della Lazio, pupillo di Maurizio Sarri dai tempi del Chelsea, non ha completato la seduta del pomeriggio. Dopo il forfait di Ciro Immobile, alle prese con un problema muscolare che gli ha impedito di giocare con la Nazionale i match contro Svizzera e Irlanda del Nord, il tecnico toscano deve registrare un altro infortunio. Lo spagnolo tiene in ansia lo staff medico. E pensare che era proprio lui il candidato numero uno per sostituire il capitano come ‘falso nueve’.

Lazio, emergenza contro la Juventus: Immobile out, si ferma anche Pedro
Pedro in dubbio per la sfida alla Juventus ©️ LaPresse

LEGGI ANCHE>>>Lazio-Juventus, festival degli infortunati | Un altro attaccante in dubbio

Sarri spera che lo scontro di gioco a Formello tra Pedro e Radu non sia fatale per l’ex Barcellona. Una botta caviglia, appoggiata male dopo il contatto con il difensore, lo ha messo ko. È uscito anzitempo dal terreno del Training Center laziale, sostituito dal giovane Crespi, centravanti della Primavera. Se dovesse saltare la sfida di sabato contro la Juventus, in programma sabato allo stadio Olimpico alle 18.30, toccherebbe a Muriqi muoversi da punta centrale con Zaccagni e Felipe Anderson sugli esterni. L’unica nota lieta della giornata è il rientro in gruppo di Lazzari in mattinata, aspettando novità sul fronte Marusic: l’esterno, come comunicato dalla Federazione del Montenegro, è risultato positivo al tampone per rilevare il Covid-19.