Calhanoglu punge il Milan: “Ora sono in un grande club”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:59

Calhanoglu punge il Milan dopo l’esultanza nel derby: ecco la frecciata del fantasista turco dell’Inter

Ci ha pensato il grande ex Hakan Calhanoglu ad infiammare l’ultimo derby tra Milan e Inter. Il fantasista turco si è preso e ha trasformato il rigore del momentaneo 1-0, esultando davanti ai suoi ex tifosi.

Calhanoglu punge il Milan: "Ora sono in un grande club"
Calhanoglu © LaPresse

Oggi Calhanoglu è tornato a pungere il Milan. In un’intervista rilasciata a ‘433’, l’ex rossonero è tornato a parlare del suo trasferimento in nerazzurro: “Perché l’Inter? Volevo una nuova sfida nella mia carriera. Ho scelto con la mia famiglia e sono contento di essere qui. Ora sono in un grande club, ha vinto lo scudetto la scorsa stagione e gioca la Champions League. C’è molta concorrenza perché ci sono molti giocatori di qualità”.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Sabatini: “Roma squadra risicata. E Mourinho…”

Calhanoglu e l’Inter: “Voglio vincere tutto”

Calhanoglu punge il Milan: "Ora sono in un grande club"
Hakan Calhanoglu © LaPresse

Il turco ha poi lanciato una nuova frecciata ai rossoneri: “Sapevo già da prima che l’Inter era una squadra forte, anche perché hanno vinto molti derby contro il Milan. Vinceva molto di più dei rossoneri”.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Romagnoli, Allegri ha dato l’ok: la Juventus tratta

E sugli obiettivi in nerazzurro: “Non voglio parlare troppo. Ma di certo vogliamo vincere lo scudetto e fare bene in Champions League, dove vogliamo vincere ancora contro lo Shakhtar. E c’è anche la Coppa Italia che vogliamo vincere. Vogliamo vincere tutto, questo è anche il mio sogno”.