Calciomercato Juventus, ‘compromesso’ con Raiola: i dettagli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:59

Calciomercato Juventus, iniziano le grandi manovre in casa bianconera: ipotesi di intesa con Raiola basata su un compromesso

Un inizio di stagione difficile contribuisce al bisogno, in casa di Juventus, di pianificare attentamente le prossime sessioni di mercato. I bianconeri, all’inizio di un nuovo ciclo, stanno trovando non pochi intoppi e devono perciò costruire adeguatamente il proprio futuro.

Raiola
Mino Raiola © LaPresse

In sede di trattative, dunque, occorre preparare tutte le mosse necessarie per far sì che la squadra a disposizione di Allegri sia competitiva ai massimi livelli. Le mosse della dirigenza si intrecciano anche, inevitabilmente, con Mino Raiola, con il quale i rapporti sono buoni. Per il prossimo futuro, può esserci un ‘compromesso’ interessante con il super procuratore.

Calciomercato Juventus, rinnovo ‘light’ e clausola al ribasso per de Ligt: la strategia

de Ligt
Matthijs de Ligt © LaPresse

Si parla in questo caso del futuro di de Ligt. Il suo contratto scade nel 2024, ma entrambe le parti vogliono muoversi per tempo. Arrivare a due anni dalla scadenza senza rinnovo è sempre un rischio. E così, secondo ‘Tuttosport’, i negoziati, pur se ancora in fase embrionale, potrebbero generare una intesa di massima su un mini-rinnovo, di una sola stagione, fino al 2025.

LEGGI ANCHE >>> ‘Asse’ Juve-Manchester United: nuovo affare già a gennaio

Il motivo è presto spiegato. La Juventus non può ritoccare in questo momento verso l’alto l’ingaggio dell’olandese. Raiola è disposto a venire incontro ai bianconeri, nel caso in cui si trovi l’accordo per abbassare la clausola del difensore rispetto agli attuali 120 milioni di euro. La mossa potrebbe servire per prendere tempo per un’altra stagione e tranquillizzare le acque almeno fino al 2023. Il giocatore del resto vuole restare e Raiola non vuole creare un muro contro muro, ma nemmeno chiudere all’ipotesi di un addio in caso di offerte congrue da una big europea.