Calciomercato Inter, rinforzo per Inzaghi: scambio o addio anticipato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:19

Calciomercato Inter, nel mirino un rinforzo per Inzaghi: c’è il ritorno di fiamma, il doppio piano dei nerazzurri

La nuova Inter di Simone Inzaghi non sembra aver patito troppo le cessioni eccellenti di questa estate. I nerazzurri si stanno esprimendo su buoni livelli tra campionato e coppe, ma vanno a caccia di ulteriori rinforzi per mantenere alta la competitività.

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi © LaPresse

Rinforzi che in alcuni casi saranno necessari visti altri addii non di poco conto all’orizzonte. Come quello di Ivan Perisic, in scadenza di contratto e che non rinnoverà. Il sostituto designato del croato è stato individuato da tempo, si tratta di un ritorno di fiamma, con un nuovo assalto che questa volta ha tutte le possibilità di concretizzarsi.

Calciomercato Inter, avanti tutta per Kostic: la doppia pedina

Kostic
Filip Kostic © LaPresse

Il nome è quello di Filip Kostic, esterno serbo dell’Eintracht Francoforte. Il giocatore vuole il salto di qualità ed è intenzionato a lasciare i tedeschi. L’Inter può muoversi su due strade. La prima, per giugno, potrebbe essere quella di utilizzare Lazaro, quest’anno in prestito al Benfica ma poco utilizzato per motivi vari, per abbassare la richiesta dell’Eintracht di circa 20 milioni, come riportato da ‘O Jogo’, in Portogallo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, alto tradimento a gennaio | Vola da Conte per 47 milioni

La seconda, stando alla ‘Gazzetta dello Sport’, sarebbe quella di provare il colpaccio a gennaio monetizzando da qualche uscita. A partire potrebbe essere lo stesso Perisic, oltre a Vecino. Un ulteriore assist arriverebbe dal fatto che Kostic, che ha rotto con il suo storico agente Ramadani, è passato ad Alessandro Lucci. Un procuratore, quest’ultimo, decisamente di casa per i nerazzurri, gestendo già gli interessi di Dzeko e Correa.