Calciomercato Inter, Conte spiazzato: “Non lo seguo al Tottenham”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:20

Inter, Conte lo ha messo nel mirino, ma arriva l’annuncio che chiude le porte ad un approdo al Tottenham

Da quando è approdato in nerazzurro dalla Lazio, Stefan de Vrij è un perno fondamentale della retroguardia dell’Inter. Lo è stato prima con Spalletti, poi con Conte ed ora con Simone Inzaghi, suo vecchio tecnico proprio alla Lazio.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, bocciatura per Inter e Juve | Ecco il futuro di Insigne

Antonio Conte © Getty Images

E in merito proprio al suo futuro e ai rapporti con l’allenatore salentino, fresco manager del Tottenham, de Vrij ha parlato ai microfoni di ‘Ziggo Sport’, escludendo l’ipotesi di un approdo a Londra, almeno momentaneamente. “Non so niente. Il collegamento è immediato, Conte è l’allenatore con cui ho lavorato ed ora è alla guida del Tottenham. Non mi ha ancora chiamato, la mia priorità adesso è la Nazionale” ha affermato il difensore riferendosi agli impegni dell’Olanda che si gioca la qualificazione diretta a Qatar 2022.

LEGGI ANCHE >>> Inter-PIF, scelta fatta: arriva un annuncio UFFICIALE

Il difensore classe 1992 è in scadenza contrattuale nel 2023 e presto si entrerà nella fase cruciale per quanto riguarda il discorso rinnovo. L’Inter non vuole certo perderlo a zero e vorrebbe continuare a contare su di lui. Dipenderà però molto dalle richieste che avanzerà Mino Raiola, agente del giocatore. Un possibile approdo a Londra non è da escludere, ma è quasi impossibile che a gennaio l’Inter lasci partire un giocatore così importante. Più facile che i discorsi in merito ad un possibile approdo in Inghilterra possano essere approfonditi in estate.