Calciomercato, due per uno Conte-Milan: Juventus tagliata fuori

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:59

Il Tottenham di Conte potrebbe fare spesa in casa Milan: doppio obiettivo per gli ‘Spurs’ pronti a mettere un calciatore sul piatto

Il Tottenham di Antonio Conte è pronto a fare la spesa in Italia. Gli ‘Spurs’ hanno intenzione di costruire una squadra vincente, in linea con le ambizioni del tecnico salentino, e per farlo il patron Levy è pronto anche ad aprire il portafogli.

Conte
Conte © LaPresse

Certo, difficilmente darà il via libera a spesa pazze ed ecco allora che Paratici è pronto a sfruttare un mercato negli ultimi anni molto vivo: quello dei parametri zero. In particolare, secondo quanto rilancia ‘fourfourtwo.com’, Conte vorrebbe con sé già a gennaio Franck Kessie e Alessio Romagnoli, entrambi in scadenza di contratto con il Milan. Per centrocampista e difensore il rinnovo con il club rossonero è, al momento, lontano e la soluzione più probabile è un addio a parametro ero in estate. Il Tottenham però potrebbe convincere il Milan ad anticipare i tempi con una proposta di scambio.

LEGGI ANCHE >>> Faivre e un altro colpo: il piano del Milan a gennaio per vincere lo scudetto!

Calciomercato Milan, Conte ci prova: doppia contropartita per Kessie e Romagnoli

Kessie
Kessie © LaPresse

Nelle fila degli Spurs non mancano i calciatori che potrebbero lasciare Londra perché poco adatti al gioco del tecnico italiano. Tra questi c’è Giovanni Lo Celso, centrocampista argentino (ma con passaporto italiano) che nelle prime due uscite targate Conte ha visto il campo per appena 22 minuti. Ancora meno ha fatto Bergwijn, esterno offensivo olandese, che con il nuovo allenatore non ha ancora debuttato.

Uno dei due potrebbe essere proposto al Milan come ‘risarcimento’ per l’addio anticipato di Kessie e Romagnoli: dovesse andare in porto l’affare, ad essere tagliata fuori sarebbe anche la Juventus, interessata proprio ai due calciatori rossoneri in scadenza di contratto.