Roma, la mossa di Mourinho sotto accusa: “Non è normale”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:27

José Mourinho nel mirino dopo i risultati negativi e le recenti dichiarazioni. Il comportamento del tecnico portoghese non va giù

José Mourinho nell’occhio del ciclone. E con lui tutta la Roma. I giallorossi non riescono a uscire dal tunnel di risultati negativi e perdono 3-2 contro il Venezia.

Roma, la mossa di Mourinho sotto accusa: "Non è normale"
Mourinho © LaPresse

Sotto accusa le prestazioni della squadra, ma anche alcune scelte dell’allenatore ex Inter e Real Madrid. C’è chi si chiede se abbia perso il suo tocco magico, chi punta il dito contro la rosa a disposizione, chi semplicemente (e a ragione) critica il gioco e di conseguenza i risultati della squadra. Al netto di alcune decisioni arbitrali che ancora fanno discutere. Di certo, la situazione è molto calda, soprattutto dopo l’ultima sconfitta contro il Venezia e le dichiarazioni post partita di Mourinho. Il tecnico ha indicato come problema la rosa che ha a disposizione e di conseguenza l’operato della società. Parole che non sono andate giù a molti.

LEGGI ANCHE >>> Roma, Smalling resta un rebus: Mourinho fa la conta degli infortunati

Roma, Mourinho contro la società: parole che fanno discutere

Roma, la mossa di Mourinho sotto accusa: "Non è normale"
Mourinho © LaPresse

Ne ha parlato a ‘TRS’ Mario Sconcerti, sottolineando l’anomalia nel comportamento dell’allenatore: “In base all’esperienza che ho, mi chiedo quanti allenatori avrebbero retto dopo quello che ha detto? Juric, per esempio, l’ha fatto una volta contro la società, poi non l’ha detto più. Mourinho lo fa continuamente”. Poi rincara la dose: “Non credo che sia normale che un allenatore dica che ciò che ha fatto la società sia tutto sbagliato”.