Il derby non è finito: pesante striscione contro Calhanoglu

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:46

Dopo il gol contro il Milan nel derby e l’esultanza di sfida, Hakan Calhanoglu vittima di un pesante striscione di insulti

Era tra gli uomini più attesi del derby e i novanta minuti di Milan-Inter hanno acceso ulteriormente gli animi. Hakan Calhanoglu, protagonista in estate del ‘tradimento’ ai rossoneri, trasferendosi gratis alla corte di Inzaghi, ha sfidato i suoi vecchi tifosi dopo il gol realizzato in avvio di gara su calcio di rigore.

Calhanoglu
Calhanoglu © LaPresse

Una rete a cui ha fatto seguito l’esultanza non certo riconciliante sotto la curva rossonera: mani alle orecchie come a chiedere di aumentare il volume dei fischi che gli sono piovuti addosso. Un comportamento che non ha contribuito a placare gli animi nei suoi confronti tanto che oggi lo stesso Calhanoglu è stato bersaglio di un pesante striscione di insulti issato a Milano.

LEGGI ANCHE >>> Infortuni Inter, Dzeko acciaccato: le novità sul bosniaco

Milan-Inter, striscione contro Calhanoglu

Lo striscione contro Calhanoglu
Lo striscione contro Calhanoglu

I tifosi del Milan hanno voluto sminuire il coraggio mostrato nel calciare il rigore sotto la curva avversaria, tirando in ballo anche vicende personali e chiudendo con un non certo inoffensivo “Uomo di m…”.