Calciomercato Juventus, via libera Allegri: risoluzione e nuovo innesto a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:30

La Juventus si muove in vista della sessione del mercato gennaio: possibile risoluzione del contratto e nuovo acquisto per Allegri

Soltanto 112 minuti fin qui giocati in stagione per Aaron Ramsey. Il centrocampista gallese sta deludendo le attese anche nella gestione Allegri e fatica ad essere protagonista a Torino.

'Colpaccio' Juventus: sarà la prima firma del calciomercato invernale
Aaron Ramsey ©Getty Images

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Juventus, addio Ramsey: Cornacchia annuncia il colpo di gennaio

L’ex capitano dell’Arsenal anche in questa stagione è stato frenato dagli infortuni in bianconero, per poi presentarsi invece tirato a lucido con la maglia della Nazionale dove spesso è protagonista e decisivo. La dirigenza della Continassa si interroga da tempo sul futuro del classe ’90, che pesa nelle casse societarie oltre 7 milioni di euro a stagione. 

Ramsey già l’ultima estate figurava nella lista dei partenti della Juventus, prima della conferma nello scacchiere di Allegri e di un nuovo tentativo di affermarsi con la maglia bianconera. Intento però fallito nuovamente, con il nazionale gallese che resta una riserva di lusso dell’undici della ‘Vecchia Signora’. Non sarà facile per Cherubini e Nedved troverà una sistemazione per il giocatore incassando un tesoretto, più facile invece pensare a ad risoluzione del contratto a gennaio come ipotizza ‘Gazzetta.it’.

Juventus, Ramsey via a gennaio: risoluzione del contratto e colpo Witsel

Calciomercato Juventus, addio a zero per Ramsey
Ramsey, classe ’90 ©Getty Images

La Juve così risparmierebbe circa 10 milioni di euro dell’ingaggio del giocatore (sotto contratto fino al 2023), aprendo ad un nuovo innesto nel mercato invernale per rimpiazzare a livello numerico e non solo l’ex Arsenal. In questo scenario potrebbe così tornare d’attualità Witsel, profilo d’esperienza e gradito ad Allegri, che si libererebbe a basso costo visto il contratto con il Borussia Dortmund in scadenza a fine stagione.