Calciomercato Juventus, scelto il nuovo attaccante | Salta il riscatto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00

La Juventus pianifica il calciomercato, a caccia delle soluzioni migliori per la rosa di Massimiliano Allegri. Via vai in attacco: scelta fatta

Il rapporto su cui la Juventus sembra avere tutta l’intenzione di mettere mano nel prossimo futuro è sicuramente l’attacco.

Calciomercato Juventus, Allegri e la scelta del nuovo attaccante
Allegri ©LaPresse

I bianconeri, orfani di Cristiano Ronaldo, vanno a caccia di gol per rimpolpare il reparto offensivo e gli sguardi mirano direttamente in Serie A. La Vecchia Signora, infatti, sembra già aver designato chi sarebbe il profilo ideale per dare nuova linfa al suo attacco: stiamo parlando di Dusan Vlahovic. Secondo quanto riporta ‘TuttoSport’, infatti, la scelta del club torinese sarebbe chiara: il bomber serbo è per età, caratteristiche e ingaggio il nome su cui puntare, a maggior ragione dopo il mancato rinnovo con la Fiorentina. Ma l’eventuale arrivo di Vlahovic, che è tutt’altro che scontato, avrebbe ricadute anche su chi fa già parte della rosa.

LEGGI ANCHE >>> Il Psg ha scoperto il suo difetto, asse con Raiola: la Serie A ora ‘trema’

Calciomercato Juventus, da Vlahovic a Morata: ecco il futuro dello spagnolo

Calciomercato Juventus, da Vlahovic a Morata: ecco il futuro dello spagnolo
Vlahovic ©LaPresse

Se Vlahovic piace tantissimo e contraccambia l’interesse della Juventus, un altro bomber potrebbe, invece, allontanarsi sempre di più da Torino. Alvaro Morata, infatti, non ha ancora convinto del tutto, soprattutto in termini realizzativi, e al momento i 35 milioni richiesti per il riscatto non verrebbero spesi dalla Juventus. ‘TuttoSport’ sottolinea, infatti, come i bianconeri cerchino un finalizzatore puro e dunque siano più orientati a spendere 50-60 milioni per Vlahovic che 35 per riscattare Morata.

La partita, però, è ancora in ballo. Perché la concorrenza per il serbo è folta, a partire dal Tottenham di Conte e dal Newcastle e la Fiorentina preferirebbe cederlo all’estero. La rincorsa di Morata per il riscatto continua, ma ora le sue speranze si affievoliscono.