Calciomercato Milan, super offerta rifiutata | Addio a gennaio già deciso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:26

La questione rinnovi in casa Milan come nel resto d’Europa resta intricata, con diversi elementi importanti in attesa di una firma

I contratti in scadenza 2022 continuano a essere un problema importante per molte grandi squadre. In primis fa ovviamente discutere la questione Mbappe, che rischia di essere il trasferimento a zero più importante nella storia del calcio. Anzi, il secondo dopo Lionel Messi.

maldini carvalho
Paolo Maldini © LaPresse

Non fanno eccezione ovviamente le big della Serie A. L’Inter spera di risolvere quanto prima la vicenda Brozovic, che continua a rappresentare una situazione a rischio, la Juventus a breve dovrebbe ufficializzare sia Cuadrado che soprattutto Paulo Dybala, per cui si sta discutendo degli ultimi elementi sul rinnovo fino al 2026. E resta anche Bernardeschi in scadenza. Il Milan, ovviamente, spera in un lieto fine per la questione Kessie, oltre a Romagnoli e il mister Stefano Pioli per cui non dovrebbero comunque esserci problemi.

Fabio Carvalho rifiuta il rinnovo col Fulham: il Milan osserva

fabio carvalho milan fulham calciomercato
Fabio Carvalho © Getty Images

Ma anche nel resto d’Europa, appunto, ci sono diversi problemi che però stavolta potrebbero arrivare a favore dei rossoneri. In Inghilterra è da monitorare con attenzione la situazione relativa a Fabio Carvalho, giovane talento del Fulham. Il portoghese classe 2002, di passaporto anche inglese, secondo ‘The Sun’, avrebbe rifiutato un’offerta definita ‘enorme’ per il rinnovo di contratto (ora in scadenza a giugno 2022) da parte dei Cottagers. I londinesi non avrebbero intenzione di rilanciare e per questo l’addio di Carvalho, tre gol in sei partite di Championship, sembra dietro l’angolo. Anche a gennaio.

Il Fulham potrebbe provare a monetizzare in questa finestra invernale: il talentino portoghese piace anche al Milan, oltre che al Real Madrid. I rossoneri lo seguono con attenzione, sarebbe un colpo alla Maldini. E intanto Marco Silva, manager del Fulham, gli ha dato l’ultimatum: “Deve decidere il prima possibile cosa vuole per il suo futuro, ma ora è importante non disturbarlo in questo periodo. Spero che chi è intorno a lui lo consigli nel modo giusto”. Dopo l’offerta del club ora sta al ragazzo, con il Milan che già annusa il colpo.