Milan, Ibrahimovic vede e rilancia: la decisione per il futuro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:54

Ibrahimovic ritorna protagonista con la maglia del Milan e non smette di stupire: la scelta dello svedese per il futuro

Sempre più nel segno di Zlatan Ibrahimovic. L’impresa di Roma, per il Milan, porta fortissimo il marchio dello svedese, autore della punizione dell’1-0, di un altro gol annullato e capace di procurarsi il rigore (discutibile) del 2-0.

Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic © LaPresse

A 40 anni, pur con un fisico da gestire, Zlatan si sente ancora in grado di fare la differenza. E punta con decisione il derby contro l’Inter. Lo scorso anno, nella stracittadina di andata, due reti per bucare Handanovic e lanciare il Milan in fuga, fino al derby di ritorno quando ci fu il passaggio di consegne con la squadra di Conte che si avviò a diventare campione d’Italia. Ma ora i rossoneri sperano in una storia diversa, con l’aiuto di Ibra, che non intende assolutamente fermarsi.

Calciomercato Milan, Ibrahimovic al massimo: il piano per il 2022

Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic © LaPresse

Così, secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, lo svedese punta a ridiventare campione d’Italia con il Diavolo e a un rinnovo di contratto che avrebbe del clamoroso, ma non è assolutamente da escludere. Anche perché a spingerlo ci sarebbe una motivazione ulteriore.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, bomber scaricato | Inter e Milan se lo contendono

Vale a dire, tra dodici mesi Ibra vuole essere ancora in campo, per disputare i Mondiali in Qatar. Un ambizione che lo spingerà a dare il massimo, come sempre. La società rossonera, da parte sua, al momento non chiude a un prosieguo dell’avventura in campo dello svedese. Già pensando a un futuro in cui invece potrebbe essere anche fuori dal terreno di gioco anima milanista come dirigente.