Calciomercato Juventus, Allegri svolta: arriva il ‘migliore al mondo’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:59

Calciomercato Juventus, alla squadra di Allegri manca qualcosa: ecco l’uomo di fantasia e qualità che può fare al caso dei bianconeri

Le quattro vittorie consecutive in campionato sembravano aver sancito la riscossa della Juventus. Dopo il pari in extremis con l’Inter, però, la luce si è spenta di colpo con le due sconfitte contro Sassuolo e Verona. E la squadra di Allegri è sprofondata a -16 dalla vetta.

Allegri
Massimiliano Allegri © LaPresse

Il tecnico livornese sta trovando difficoltà molto superiori al previsto. Situazione che impone di lavorare per risalire la china. Missione non facile, a partire dalla gara con la Fiorentina. E’ una Juve che sembra molto diversa da quella del suo primo ciclo in bianconero, con un deficit di forza fisica e tecnica in molti elementi, specialmente in mezzo al campo. Ma non solo. Oltre a un bomber a tutto tondo come poteva esserlo Cristiano Ronaldo, servirebbe, a gennaio, anche qualche elemento in più di fantasia, per saltare l’uomo. I soli Chiesa e Dybala in tal senso non sembrano bastare. Un elemento come poteva esserlo Douglas Costa, che spaccava le partite con i suoi dribbling.

Calciomercato Juventus, il rinforzo per Allegri per creare la superiorità numerica: il ‘dribblomane’ Adama Traorè

Adama Traorè
Adama Traorè © LaPresse

Un ‘erede’ del brasiliano potrebbe essere Adama Traorè del Wolverhampton. L’attaccante si è segnalato, in questo avvio di stagione, per essere il miglior ‘dribblomane’ del mondo. Il dato è riferito dall’Osservatorio statistico del CIES: ben 11,24 dribbling riusciti ogni 100 minuti di gioco, con una percentuale del 78,9% di riuscita.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, scambio a gennaio | Allegri avrà il suo pupillo

Traorè è un vecchio pallino della dirigenza bianconera, il suo contratto con i ‘Wolves’ è in scadenza nel 2023. Operazione che potrebbe decollare con il beneplacito di Jorge Mendes, con il quale, dopo l’affare Ronaldo, i rapporti sono rimasti buoni. Per il maliano naturalizzato spagnolo, potrebbe essere l’occasione per il grande salto in una big.