Conte torna in panchina? L’esonero è UFFICIALE

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:07

Come previsto nelle ultime ore, salta un’altra panchina prestigiosa in Europa: ora Antonio Conte può davvero tornare

Era nell’aria da diverse ore, ma adesso la pista per il ritorno di Antonio Conte in panchina si fa sempre più calda. Per l’ex ct della Nazionale, campione d’Italia in carica con l’Inter, è appena arrivata una svolta ufficiale.

antonio conte tottenham esonero espirito santo
Antonio Conte © LaPresse

Dopo il pesantissimo ko interno contro il Manchester United, Paratici e il Tottenham ha deciso per l’esonero di Nuno Espirito Santo. Il manager portoghese paga un inizio di stagione che vede gli Spurs a soli 15 punti in classifica. In questi minuti è arrivato il comunicato ufficiale del club londinese: “Il club annuncia che Nuno Espirito Santo e il suo staff Ian Cathro, Rui Barbosa e Antonio Dias sono stati sollevati dai loro incarichi.

Tottenham, UFFICIALE l’esonero di Espirito Santo: pista Conte

conte tottenham paratici
Antonio Conte © LaPresse

Insieme alla nota ufficiale le parole del direttore tecnico Fabio Paratici: “So quanto Nuno e il suo staff volessero fare bene e mi dispiace aver dovuto prendere questa decisione. Nuno è un gentiluomo e sarà sempre il benvenuto qui. Dobbiamo ringraziare lui e il suo staff, e augurargli il meglio per il futuro”. A tempo dovuto seguiranno comunicazioni sul nuovo allenatore: così chiude il comunicato del Tottenham.

E qui entra in ballo Antonio Conte, a questo punto tra i papabili più accreditati per la successione di Espirito Santo. La sua prima scelta era il Manchester United, ma Solskjaer ha rinsaldato la sua posizione proprio andanto a vincere contro gli Spurs. Incroci del destino, ora quello dell’allenatore salentino potrebbe chiamarsi proprio Tottenham.