CM.IT | Insigne-Inter, le ultime dopo l’incontro: Napoli attento alla Premier

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:35

L’agente di Insigne, Pisacane, ha incontrato Piero Ausilio: solo un saluto, con uno scenario aperto. Sirene non solo da Manchester

L’incontro di ieri tra Vincenzo Pisacane e Piero Ausilio c’è stato. Secondo quanto appreso da Calciomercato.it, si è trattato di un semplice saluto tra buoni amici.

Insigne
Lorenzo Insigne © Getty Images

Non c’è nulla di diverso dalla normalità che un procuratore ed un Ds si incontrino, soprattutto dopo che il primo è stato ospite del secondo nell’ultima gara di Champions dell’Inter. Che Lorenzo Insigne piaccia ad Ausilio, poi, è storia molto vecchia. Che il capitano del Napoli, però, sia vicino al club nerazzurro, è ben altra storia. L’Inter non sa neppure con quale proprietà può andare avanti, ha molte incognite e la necessità di capire se il monte ingaggi vada ulteriormente ridimensionato.

Insigne-Inter: siamo alle idee, non ai fatti

Certo, l’idea di mettere Insigne al posto di Sanchez in rosa è molto più che stuzzicante: ma, siamo al momento delle chiacchiere, non delle offerte. Sempre secondo quanto appreso dalla nostra redazione, al momento non sono in programma incontri con il Napoli. In realtà, non c’è, forse, neppure la necessità di incontrarsi. Aurelio De Laurentiis ha recuperato un clima di serenità con Pisacane, c’è la voglia di dialogare. Anche in questo caso, però, le incognite restano: si vuol vedere prima il Napoli consolidato in zona Champions per un’offerta formale di rinnovo.

VIDEO CM.IT | Napoli, Pisacane a Castel di Sangro: incontro per Insigne
Vincenzo Pisacane, agente Insigne © Calciomercato.it

Napoli in stand-by, attenzione all’Inghilterra su Insigne

Manchester United Covid ufficiale
Solskjaer © Getty Images

Dal canto suo, l’agente del calciatore non ha alcuna fretta per spingere: c’è la certezza che una soluzione di alto profilo sarà trovata. Ha lavorato per riaprire il canale con ADL, ma sono diversi i club di Premier che hanno bussato per avere informazioni. Non c’è solo lo United, anzi: il club di Manchester ha mostrato interesse, ma con la copertura fitta del reparto avanzato, non è quello che sta spingendo più forte.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Pioli avrà il suo trequartista a gennaio | Affare da 4 milioni

Da Londra e da altre zone della Premier si spinge, non è da escludere, ovviamente, il facoltosissimo Newcastle, desideroso di talento. Gli scenari sono ancora aperti, toccherà al Napoli affondare il primo colpo: e non si partirà dalla richiesta di 7 milioni di bonus alla firma.