Calciomercato Juventus, Raiola ammette: de Ligt vuole andarsene

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:29

Momento non felice alla Juventus per de Ligt, il difensore olandese non si ritrova in bianconero e torna al centro dei rumours di mercato.

Nella Juventus che riparte in campionato e lancia la difficile rincorsa scudetto, c’è un volto non particolarmente soddisfatto. E’ quello di Matthijs de Ligt, che non riesce a essere protagonista in bianconero.

de Ligt
de Ligt © Getty Images

L’olandese avrebbe dovuto essere l’erede di Bonucci e Chiellini, ma la storica coppia al momento resta sostanzialmente inamovibile. Allegri trova maggiori garanzie con i suoi fedelissimi, anche al di là dell’assenza dell’ex Ajax di ieri sera contro la Roma, imprevista perché arrivata nel corso del riscaldamento per un problema fisico. In generale, comunque, il difensore acquistato nell’estate del 2019 per 75 milioni di euro ha mantenuto solo a tratti le promesse. E ripartono le speculazioni sul suo futuro, con Raiola al lavoro.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, infortunio de Ligt | C’è la data del rientro

Calciomercato Juventus, de Ligt ‘pentito’: Raiola al lavoro

de Ligt
de Ligt © Getty Images

L’agente, in particolare, avrebbe già proposto il difensore a diversi top club. Tra questi, anche il Barcellona, che lo aveva conteso alla Juve due estati fa. Contatti frequenti tra Raiola e il presidente blaugrana Joan Laporta, secondo la testata catalana ‘El Nacional’ il giocatore all’epoca dell’addio all’Ajax avrebbe voluto il Barça ma a spingere per la Juve fu proprio il suo procuratore. De Ligt, vista la difficoltà di assicurarsi un ruolo da inamovibile in bianconero, sarebbe pentito e vorrebbe tornare sui suoi passi. La Juventus, tuttavia, non renderà facile l’addio, chiedendo una cifra elevata per la sua cessione.