Wenger annuncia per il 2022 la tecnologia che metterà fine alle polemiche

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:26

Un anno ancora e poi sarà introdotto la tecnologia che promette di cancellare buona parte delle polemiche arbitrali: lo assicura Wenger

Arsene Wenger
Arsene Wenger © Getty Images

Le ultime polemiche sono ancora fresche: la finale di Nations League tra Spagna e Francia è stata decisa da un gol di Mbappe, partito da evidente situazione di fuorigioco. Una irregolarità ‘sanata’ però dal tocco di Eric Garcia, non senza sollevare perplessità. Ecco, tutti i dubbi relativi alla rete dell’asso del Psg, così come tutte le polemiche su eventuali fuorigioco dubbi saranno definitivamente spente a partire dal 2022. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

LEGGI ANCHE >>> Wenger propone la clamorosa rivoluzione per le Nazionali

E’ l’annuncio che ha fatto Arsene Wenger a margine di un evento che si è tenuto quest’oggi a Parigi. Dal 2022 la segnalazione del fuorigioco sarà automatizzata, proprio come accade per la palla che varca (o meno la linea di porta). “Ci sono buone possibilità che il fuorigioco venga automatizzato nel 2022 – le sue parole -. Al momento T, ci sarà una decisione automatizzata che sarà trasmessa al guardalinee”. Wenger non entra nei dettagli del sistema (“sono tenuto al segreto”) ma garantisce che sarà questa “la prossima grande evoluzione dell’arbitraggio”.