Scatta l’ultimatum: Juve, Inter e Milan pronte al colpo da 70 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:19

Commisso vuole risolvere quanto prima la questione rinnovo di Vlahovic: in alternativa Juventus e Milan sono pronte a inserirsi

Juve-Chelsea: Rabiot, nel mirino dei tifosi
Massimiliano Allegri © Getty Images

Dusan Vlahovic, nonostante le voci di mercato di quest’estate, alla fine è rimasto alla Fiorentina. Con i suoi gol sta aiutando la squadra di Vincenzo Italiano a insidiare le prime posizioni: con 12 punti, i gigliati si trovano al quarto posto con quattro vittorie nelle ultime cinque gare. Nonostante questo grande momento di forma dell’intera rosa, con Vlahovic arrivato a segnare quattro reti in sei partite, il problema rinnovo resta di attualità in casa Fiorentina.

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | De Laurentiis e Pisacane a pranzo: incontro per il rinnovo di Insigne

Vlahovic
© Getty Images

Ultimatum per Vlahovic | Juventus e Milan aspettano

Stando a quanto riportato da ‘La Nazione’, il patron viola, Rocco Commisso, avrebbe fatto sapere all’attaccante croato che il tempo per decidere del proprio futuro sta oramai per scadere: la maxi-proposta di rinnovo fatta aspetta ancora una risposta da parte del giocatore e dell’entourage dello stesso. Commisso spera di poter avere un feedback positivo, così da poter ritenere chiusa la trattativa e arrivare alla firma sull’accordo.

LEGGI ANCHE >>> Ancelotti non fa sconti: fuori dal Real Madrid | Parte il duello Juve-Milan

Inoltre, è necessario che il manager del giocatore si presenti a Firenze per chiudere con rapidità la trattativa che si protrae oramai da mesi. Il tempo è scaduto e la dirigenza gigliata non vuole più aspettare: accordo oppure strappo tra le parti, che a questo punto potrebbe favorire l’inserimento delle big italiane. Juventus, Inter e Milan su tutte, pronte a infilarsi nella trattativa, in questo caso agevolata da un contratto in scadenza nel 2023.