CMIT TV | Biasin su Kessie: “Penso si sia già accordato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:56

Calciomercato Inter e Milan, le parole di Fabrizio Biasin sul prossimo portiere nerazzurro e sul futuro di Kessie

Fabrizio Biasin a CMIT TV

Ospite della diretta di CMIT TV, Fabrizio Biasin ha parlato anche di mercato. In particolare il giornalista si è soffermato sul prossimo portiere dell’Inter, eliminando l’ipotesi Leno. “Leno all’Inter? Da fonte certa mi dicono sia una caz***a. Non c’è interesse e non è una notizia vera. Anche perché salvo clamorose sorprese il portiere dell’Inter il prossimo anno sarà Onana“.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

LEGGI ANCHE >>> Milan-Kessie, un rosso per decidere: rinnovo o tribuna

Biasin però ha parlato anche di Milan ed in particolare di Franck Kessie. “Se fossi Pioli, ieri me la prendo con l’arbitro, poi entro nello spogliatoio e mi arrabbio come una bestia con Kessie, perché ha commesso un’ingenuità che non può permettersi con la sua esperienza. C’è poco sia fisicamente, sia con la testa. Che un giocatore sia fuori forma a inizio stagione è normale, ci può stare. Kessie si è messo volontariamente nella condizione in cui nessuno ti perdona sempre, Perché se tu da Tokyo rilasci un’intervista in cui dici ‘Torno e sistemo tutto io’ e poi non lo fai, giustamente il tifoso non ti perdona più niente. E’ una situazione dalla quale puoi uscire solo con il rinnovo. Arriverà? Molto probabilmente no, perché si è già promesso evidentemente ad una squadra che gli darà molti più soldi. Il Milan poteva rinnovare il giocatore prima, nel momento in cui non è arrivato, hai dovuto fare un atto di fede, ma purtroppo molti giocatori non mantengono la parola”.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Milan-Atletico, Biasin: “Arbitro protagonista, sarei inc*****o”

CMIT TV, Biasin su Kessie: “Parigi o Inghilterra in futuro”

Kessie pagelle Milan-Atletico Madrid
Franck Kessie © Getty Images

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Il futuro dell’ivoriano pare dunque essere sempre più lontano da Milano. Afferma Biasin: “Penso che in realtà si sia già accordato in maniera concreta, altrimenti non si spiegherebbe perché non sia ancora arrivata questa firma. Nono so se in Inghilterra o al Psg. Presumo che il suo agente abbia in mano un’offerta da 8-10 milioni di euro e quindi al Milan sanno già qual è la situazione. Giustamente Pioli dice ‘Cosa faccio rinuncio al miglior giocatore della scorsa stagione?’ No, spero che si comporti da professionista e probabilmente lo farà, il problema è che non gli verrà perdonato niente per colpa sua”. Sulla permanenza in Serie A, magari all’Inter: “Non credo sia una possibilità, l’Inter non può permettersi un ingaggio da 8 milioni. Lui al suo livello è un giocatore straordinario, lo scorso anno ha giocato 51 partite a livello stratosferico, credo sia destinato al mercato straniero, forse Parigi o forse l’Inghilterra”.