CMIT TV | Milan-Atletico, Biasin: “Arbitro protagonista, sarei inc*****o”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:02

Intervenuto alla CMIT TV, Fabrizio Biasin ha parlato della sfida tra Milan e Atletico Madrid, vinta dagli spagnoli con un rigore in pieno recupero

Milan-Atletico Madrid, Cakir © Getty Images

“Se avessi visto un arbitraggio come quello di ieri in Milan-Atletico Madrid con l’Inter sarei inc****to come una bestia, quello visto a San Siro nell’era della tecnologia e della logica non deve esistere”. Così ha parlato Fabrizio Biasin, intervenuto in diretta alla CMIT TV, commentando la sfida di ieri sera a San Siro tra Milan e Atletico Madrid valida per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League. Nel mirino c’è l’arbitraggio del turco Cakir.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

LEGGI ANCHE >>> Milan-Kessie, un rosso per decidere: rinnovo o tribuna

“Titoli come furto o scippo non mi piacciono, questo arbitro secondo me pecca di manie di protagonismo. Il suo è stato un errore clamoroso, gli arbitri meno si vedono e più sono validi, ieri ha arbitrato da 3, il secondo giallo secondo me è esagerato ma Kessie è stato ingenuo, ma sul rigore all’ultimo secondo lui e la squadra arbitrale hanno commesso uno scempio. Se rivedi le immagini il tocco di mano è preceduto da un altro tocco di mano e quello non è mai rigore, io fossi al posto di Pioli, dei tifosi e dei giocatori sarei arrabbiato. Poi possiamo ragionare sui singoli con i sostituti che hanno fatto male e non mi sono piaciuti, ma il Milan non meritava di uscire dal campo con zero punti”.