“Queste cose in Serie A non vanno fatte”, Italiano ‘richiama’ Gonzalez

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:49

Le parole di Vincenzo Italiano al termine di Fiorentina-Inter. Il tecnico siciliano dei viola ha commentato il ko contro i nerazzurri

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Vincenzo Italiano a DAZN
Vincenzo Italiano a DAZN

La Fiorentina gioca bene e passa in vantaggio con un gol di Sottil, poi, nella ripresa, l’Inter la ribalta grazie ai suoi campioni. Vincenzo Italiano esce dal ‘Franchi’ tra gli applausi dei tifosi, ma anche con l’amaro in bocca: “Essendo alla quinta giornata di campionato, penso che si debba guardare il bicchiere mezzo pieno – esordisce ai microfoni di DAZN -. Per 70′ siamo stati all’altezza dei campioni d’Italia, abbiamo avuto molte palle gol per andare sul doppio vantaggio, però quando le tieni aperte e non riesci a concretizzare poi loro hanno troppa qualità, fisicità e concretezza… Il loro ritorno dovevamo aspettarcelo. Purtroppo è un risultato molto pesante per ciò che abbiamo fatto vedere. Usciamo tra gli applausi nonostante il risultato e questo per me vale tanto”.

LEGGI ANCHE >>> Inzaghi non pensa allo scudetto: “Ecco il prossimo obiettivo”

Obiettivo salvezza – “Il primo obiettivo è questo, tutte le squadre devono aver questo traguardo. Per come abbiamo vissuto gli ultimi anni dobbiamo concentrarci prima di tutto su quello. Poi dobbiamo crescere su tanti punti di vista. Ad esempio negli ultimi metri dobbiamo avere più qualità, non riusciamo a metterla dentro. Nel secondo tempo oggi dovevamo avere lo stesso coraggio del primo, quando l’Inter non è mai arrivata in porta. Poi abbiamo abbassato il baricentro per timore di subire il rientro dell’Inter e abbiamo perso la partita”.

Tutti coinvolti – “Le rotazioni che facciamo sono sempre in funzione della condizione, di come stanno i ragazzi. Si allenano tutti bene e tutti sanno cosa c’è da fare quando vanno in campo. Chiunque va dentro si rimane con la stessa identità. Questo è bellissimo, ma deve concretizzarsi in un risultato positivo. Se avessimo portato anche oggi a casa punti, col coinvolgimento di tanti ragazzi, per me sarebbe stato importante“.

LEGGI ANCHE >>> PAGELLE e TABELLINO Fiorentina-Inter 1-3 | Gonzalez macchia la prestazione, Perisic sugli scudi

Espulsione Gonzalez – “Gliel’ho detto, in altre situazioni mi sarei arrabbiato di più. Lui dà l’anima, deve capire che negli ultimi 10-15′ potevamo provare un arrembaggio. Con lui dentro che è fortissimo di testa poteva creare qualche pericolo, anche in maniera disordinata. Ha sbagliato, lo sa sicuramente, e si renderà conto che queste cose soprattutto in Italia non vanno fatte”.