Liverpool-Milan, Pioli: “Ibrahimovic? Inutile correre rischi, coperti con Giroud e Rebic”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:15

Alla vigilia di Liverpool-Milan, la conferenza stampa del tecnico rossonero Stefano Pioli: ecco le sue dichiarazioni.

Pioli
Stefano Pioli © Getty Images

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

Sette anni e mezzo dopo, il Milan ritorna in Champions League. Domani, ad Anfield, esordio europeo contro il Liverpool. Una sfida affascinante, con i rossoneri alle prese però con qualche problema di formazione. Di questo ed altri temi parla il tecnico del Diavolo Stefano Pioli in conferenza stampa a partire dalle 14.30. Segui con Calciomercato.it le sue dichiarazioni principali.

LEGGI ANCHE >>> Pioli perde ancora il bomber: Milan nei guai per Liverpool!

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

CRESCITA – “Rispetto ai preliminari di Europa League dello scorso anno, abbiamo fatto passi avanti evidenti. Il livello si è alzato, ma noi vogliamo starci. Abbiamo dimostrato di sapere come interpretare le partite”.

IBRAHIMOVIC – “Volevo schierarlo dal primo minuto. Forse il campo di San Siro gli ha dato fastidio, inutile correre rischi, abbiamo altre partite importanti in seguito. Penso a un Milan con Zlatan, ma con Giroud e Rebic siamo coperti”.

LIVERPOOL – “Li conosco bene, sappiamo cosa dobbiamo fare. Sono bravi ad aggredire alti, dovremo sia cercare la profondità che avere palleggio. Dobbiamo continuare a mostrare le nostre qualità ed essere lucidi. Vogliamo scrivere la nostra storia in Champions a prescindere dalla loro forza”.

ATTACCO – “Giroud non ha i 90 minuti ma è a disposizione, Rebic ha giocato con qualità. In ogni caso so che tutti saranno pronti”.