Cristiano Ronaldo lascia il ‘buco’ da 200 milioni, Juventus nei guai

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:50

L’addio di Cristiano Ronaldo pesa per la Juventus dal punto di vista tecnico ma anche economico, -200 milioni per i bianconeri.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo © Getty Images 

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

L’addio di Cristiano Ronaldo lascia un vuoto, nella Juventus, almeno per il momento difficile da colmare. Lo fa in campo, con i bianconeri che perdono il principale riferimento offensivo e carismatico degli ultimi tre anni. Ma lo fa anche fuori, contribuendo ad appesantire una situazione economica piuttosto delicata per il club piemontese e lasciando un ‘buco’ di circa 200 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> Nuova tegola per Allegri | “Chiesa ko: salta Napoli-Juventus”

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Agnelli ed Elkann
Andrea Agnelli e John Elkann © Getty Images 

Juventus, sprofondo rosso nel bilancio: i conti bianconeri

La ‘Gazzetta dello Sport’ fa oggi in edicola una stima del bilancio Juve 2020-2021, che non è ancora stato reso noto ufficialmente ma su cui ci sono alcuni indizi. Al 31 dicembre 2020, il passivo era di 113,7 milioni, cui si aggiungono algebricamente i -77 milioni comunicati ieri dal Cda della Exor. Al dato si potrebbero aggiungere però le minusvalenze registrate per le cessioni di Romero (4 milioni) e Cristiano Ronaldo (14 milioni). Non è chiaro se nel dato della Exor questi dati risultassero già, così non fosse il passivo arriverebbe addirittura a 210 milioni di euro. Ha pesato molto, sul dato, anche la mancanza dei ricavi da stadio, stimata in circa 80 milioni, nonché la contrazione delle plusvalenze e lo spostamento di buona parte dei 90 milioni di stipendio risparmiati nel conto 2019-2020.