Juventus fuori dalla corsa: 100 milioni per il super colpo estivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:48

Le big d’Europa iniziano già a pianificare le mosse per la prossima estate. Liverpool e Manchester City all’assalto di Pedri, fuori portata per la Juve

Sosta indigesta al Presidente: Inter, Milan e Juventus nel mirino
Agnelli e Cherubini ©Getty Images

Momento delicato per il Barcellona, sia per i risultati sportivi degli ultimi anni che in particolare sotto l’aspetto economico. Il club blaugrana ha dovuti fare a meno di un’icona come Messi e sta cercando di abbassare il monte ingaggi della rosa a disposizione di KoemanPer avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

In questo scenario preoccupa la situazione di Pedri, la stella più luminosa dello squadra catalana. Il gioiellino spagnolo ha un contratto in scadenza la prossima estate (con rinnovo però automatico in favore del Barça) e le grandi d’Europa sono pronte a farsi sotto per strapparlo alla società presieduta da LaportaPer seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

LEGGI ANCHE >>> Juventus e Milan informate, accordo lampo e firma a gennaio

Calciomercato Juventus, Pedri lontano: Liverpool e City fanno sul serio

Calciomercato Juventus Pedri
Pedri, classe 2002 ©Getty Images

Nelle scorse settimane la stampa spagnola accostava anche la Juventus sul classe 2002, ma le compagini più agguerrite farebbero capolino in Premier League come rivela Edoardo Inda alla trasmissione ‘El Chiringuito’. Il giornalista ha parlato del futuro di Pedri e dell’interesse concreto di Liverpool e Manchester City per il baby centrocampista. Klopp e Guardiola sarebbero disposti a fare follie per lo spagnolo, che già si è affermato a grandi livelli tra Barcellona e Nazionale nell’ultima stagione.

Le due inglesi sarebbero intenzionate a versare 100 milioni di euro nelle casse del Barça per il cartellino del 19enne gioiello, cifra fuori portata al momento per la Juve e le altre italiane.