La pazienza della Juventus è finita, 30 milioni per Allegri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:49

La Juventus pronta a sancire un addio, ecco il giocatore che non rientra più nei piani di Allegri: cessione possibile a 30 milioni.

Allegri
Massimiliano Allegri © Getty Images

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

Dopo il difficile avvio di campionato e l’addio di Cristiano Ronaldo, Massimiliano Allegri è al lavoro per varare la ‘nuova’ Juventus. Il tecnico bianconero cerca soluzioni tattiche per far rendere al massimo i suoi e serviranno subito risposte importanti dalla trasferta di Napoli, primo big match della stagione che può essere già molto indicativo. Nei piani del livornese, un giocatore in particolare poteva rivelarsi molto utile, ma a quanto pare la pazienza del club è già finita.

LEGGI ANCHE >>> Dietrofront Juventus, colpo di gennaio già saltato

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

McKennie
Weston McKennie © Getty Images

Juventus ‘furiosa’ con McKennie, il piano per la cessione

Si tratta di Weston McKennie, che lo scorso anno ha mostrato innegabili qualità a centrocampo nelle due fasi, ma che, dal punto di vista caratteriale, non convince. La sospensione dalla nazionale statunitense per violazione delle norme anti-Covid è un episodio che alla Juventus proprio non è andato giù. L’americano è oltretutto recidivo, dopo quanto accaduto a marzo in occasione della festa cui prese parte con Dybala e Arthur. A questo punto, la cessione a gennaio è più di una eventualità. Tornano alla carica Tottenham e Aston Villa, che secondo il ‘Daily Mail’ si preparano a presentare un’offerta. La base d’asta è di 30 milioni di euro.