Nesta e addio Donnarumma a zero: annuncio sul Milan e l’attuale Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:55

Il rinnovo di Gianluigi Donnarumma è stato per mesi al centro delle scene. Alessandro Nesta ne ha parlato in un’intervista

Nesta e addio Donnarumma a zero: annuncio sul Milan e l'attuale Serie A
Donnarumma © Getty Images

Alessandro Nesta è icona indelebile del calcio italiano, dalla Nazionale ai trascorsi brillanti con le maglie di Lazio e Milan. La sua esperienza e la sua classe in campo erano evidenti, oltre a un’intelligenza calcistica rara. Ora, come è noto, ha scelto la carriera da allenatore, ma comunque non si è sottratto a esprimere il suo punto di vista sull’attuale Serie A e sulle scelte in casa Milan.

LEGGI ANCHE >>> Colpo a zero rifiutato, il testa a testa Juve-Milan nasce così

È chiaro come la situazione economica nel massimo campionato nostrano non sia delle più floride. Allo stesso tempo, però, i dirigenti hanno cercato di adoperarsi al meglio possibile per tentare di sopperire alle falle finanziarie. È successo in casa Inter, ma anche Milan e Nesta, ai microfoni del ‘Corriere della Sera’ non ha fatto mancare elogi per l’operato di Maldini: “Il Milan è da scudetto. Forse non parte favorito, ci sono squadre più forti, ma non è detto che sia un male, anzi. La strada è quella giusta. Ora ci vuole intelligenza, buonsenso, prospettiva. Maldini ha fatto un gran lavoro”.

LEGGI ANCHE >>> Sarri si vendica della Juve, colpo a zero già bloccato

Il calciomercato del Milan: Nesta e la situazione Donnarumma

Nesta si concentra poi sull’attualità e le prospettive del calcio nostrano: “Il calcio italiano all’estero resta sempre amatissimo, ma è innegabile che abbia perso parecchi protagonisti con questa fuga di massa. È un danno d’immagine e tecnico“. Poi un pensiero nello specifico sull’addio di Gianluigi Donnarumma: “Il Milan oggi non può permettersi di tenere un portiere che chiede 12 milioni. Rispetto la sua scelta, è andato in una dimensione altissima. Certo, il Milan l’ha perso a zero: un peccato”.